AMAURI Carvalho De Oliveira

by

Amauri Carvalho de Oliveira, più semplicemente Amauri, nacque il 3 giugno 1980 a Carapicuìba nello stato di San Paolo (Brasile), è un attaccante di peso capace di far reparto da solo, come dicono quelli che capiscono di calcio, riesce a fare magie con il pallone ma è anche supportato da un fisico che gli consente di resistere alle “cariche” dei difensori avversari. Nelle ultime annate è considerato uno dei migliori attaccanti del campionato italiano.

Calcisticamente nasce nel Santa Caterina, squadra Brasiliana; inizia a farsi conoscere a livello Europeo quando nel 2000 partecipa al torneo di Viareggio segnando una doppietta all’Empoli e viene acquistato dalla squadra svizzera del Bellinzona da marzo a giugno ma a causa di un infortunio al ginocchio gioca solo 5 partite segnando un gol e gli elvetici non riscattano il cartellino.

Nella stagione 2000/2001 si trasferisce in Italia, al Parma, dove inizia a girovagare per lo stivale. Nei successivi tre anni cambia diverse squadre: Parma, Napoli, Piacenza, Empoli e Messina. Nell’estate del 2003 viene acquistato dal ChievoVerona, squadra nella quale inizia a vedersi bene la sua classe e la sua forza fisica. La stagione migliore nella compagine scaligera la ottiene nel 2005/2006 dove in 37 presenze sigla 11 reti e per via delle penalizzazioni di calciopoli il Chievo si qualifica per i preliminari di Champions ma nonostante i suoi 2 gol non riesce a qualificarsi per la fase a gironi e termina la sua esperienza a Verona con 17 reti in 3 stagioni.

Alla fine del mese di Agosto viene venduto al Palermo dove avviene definitivamente la sua esplosione con 23 gol in due stagioni, una delle quali giocata solo per metà a causa di grave infortunio al legamento del ginocchio destro.
Per quanto riguarda il capitolo nazionale, Amauri non è mai stato convocato nella selezione verde/oro ed avendo sposato una ragazza italiana a breve gli verrà “consegnato” il passaporto italiano che gli consentirà di poter giocare con la maglia azzurra come oriundo.

L’inizio è stato fantastatico, insieme torneremo sul tetto d’Italia e d’Europa, benvenuto Amauri.

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: