Brinda la Juve!

by

La Juventus si è aggiudicata la dodicesima edizione del Trofeo Birra Moretti, vincendo entrambe le partite ai rigori. Un Trofeo piuttosto noioso, con un solo gol segnato su azione dal milanista Paloschi, dove però si sono messi in luce per l’ennesima volta i giovani bianconeri. Giovinco ha incantato contro il Napoli, De Ceglie si conferma unodei giovani più interessanti in prospettiva Nazionale, Ariaudo si è comportato egregiamente accanto a Legrottaglie galvanizzato dalla convocazione in Nazionale, infatti il Milan non ha mai tirato in porta. Pasquato, in seguito a un’azione corale della squadra, ha avuto una incredibile occasione da gol ma ha tirato alto: andrà in prestito al Grosseto probabilmente, con la speranza di ripercorrere le gesta di Giovinco. Fausto Rossi non dovevamo certo scoprirlo ieri, nonostante Ambrosini l’abbia picchiato dall’inizio della gara, e pure Castiglia ha fatto una buona partita. In mezzo a tutti questi giovani, si è distinto un vecchietto: Antonio Chimenti, protagonista dagli 11 metri, parando 2 tiri ha regalato il  Trofeo alla Juventus.

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: