GAETANO SCIREA: LIBERO…NELL’UNIVERSO

by

Nell’inverno del 1990 un gruppo di amici che vivevano a Meda, avendo la passione per il calcio ed in particolare per la Juve, decisero di fondare un club. Le idee erano moltissime alcune anche contrastanti, perché non è semplice mettere insieme tante teste. Quando è arrivato il momento di decidere il nome erano tutti concordi con dedicare il club a qualcuno che ha rappresentato la signorilità e la classe della Vecchia Signora sia da giocatore, sia da dirigente e soprattutto nella vita normale: il nome detto all’unisono fu GAETANO SCIREA.
E’ stato uno dei migliori difensori di tutti i tempi, grande capacità nel guidare il reparto difensivo e grande abilità negli inserimenti in attacco. Questa sua dote ha portato il nostro capitano a segnare 32 gol durante la sua carriera, memorabile è la discesa fino all’area avversaria nella finale di Coppa del mondo del 1982 con passaggio finale a Tardelli autore del 2° gol italiano.
E’ stato il primo giocatore della Juventus ad aver vinto tutto quello che si poteva vincere con una squadra di club di fatti il suo palmares conta: 7 scudetti (74/75, 76/77, 77/78, 80/81, 81/82, 83/84, 85/86); 2 Coppa Italia (78/79, 82/83);1 Coppa UEFA (76/77); 1 Coppa delle Coppe (83/84); 1 Supercoppa UEFA (1984); 1 Coppa dei Campioni (84/85); 1 Coppa Intercontinentale (1985). E’ stato il giocatore con più presenze nella Juventus fino al 2008 quando Alex Del Piero l’ha superato.
Scirea è stato amato da tutti non solo dai tifosi juventini, ancora oggi tutti ricordano la frase di Enzo Bearzot:

Se mai c’è stato uno per cui bisognava ritirare la maglia, era Gaetano Scirea, grandissimo calciatore e grandissima persona

Oppure quella di Del Piero durante un’intervista dopo aver sorpassato Scirea nelle presenze di sempre:

“Purtroppo non ho potuto conoscere Scirea come persona ma solo come tifoso. L’ho visto sollevare la Coppa del Mondo e anche per questo era un mio mito. In questi anni ho cercato spesso di imitarlo e sono onorato che qualcuno mi paragoni a lui

Il mio ricordo di Scirea purtroppo comincia con quel tragico comunicato ai tifosi il 29 maggio 1985. Mi gira ancora in testa quel “GIOCHIAMO PER VOI” e poi continua con quelle corse a testa alta e petto in fuori proprio come i veri CAPITANI, per poi fermarsi a quella tragica domenica 3 settembre 1989 quando trovò la morte in un incidente stradale in Polonia.

In questi giorni a Cinisello Balsano, sua città natale, si sta svolgendo un torneo giovanile in sua memoria. La finale è in programma domenica 7 Settembre. Inoltre verrà consegnato il “Premio Nazionale Carriera Esemplare Gaetano Scirea” al nostro capitano Alessandro Del Piero: ha dimostrato di possedere gli stessi modi riservati, la stessa dirittura morale, la stessa correttezza in campo e fuori, gli stessi tratti anche fisici di gentiluomo del pallone del campionissimo juventino Gaetano Scirea. E ad avvicinare i due campioni juventini si aggiunge un’ulteriore analogia: entrambi hanno indossato la maglia numero 7 quando hanno partecipato con la nazionale italiana ai campionati mondiali.

Continua a guidarci anche da lassù … GRAZIE GAETANO!

Tag: ,

4 Risposte to “GAETANO SCIREA: LIBERO…NELL’UNIVERSO”

  1. highlander68 Says:

    Sarai sempre nei nostri cuori Grande Capitano!!!

  2. delpi78 Says:

    Ricordo benissimo la marea di gente in fila per poterti salutare l’ultima volta, ho avuto la fortuna di conoscere tua moglie che mi ha parlato di te fuori dal campo. Sei stato un campione anche in famiglia. grazie capitano

  3. treze_68 Says:

    purtroppo non abbiamo conosciuto te di persona, ma conoscendo tua moglie abbiamo capito che persona eri anche fuori dal campo… nessuno ti dimenticherai mai! ciao grande capitano!…

  4. gruppo greco Says:

    il capitano dei capitani
    grazie Gaetano…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: