A Firenze per amore

by

Come per tutte le trasferte, anche domenica il Club era presente con alcuni soci: Romeo, MARTA, Paolo, Berna, Fulvio, Stefania, Caciucco, il sottoscritto e altri. Era una trasferta da bollino rosso, infatti solo 4 giorni prima della partita l’Osservatorio del Viminale ha dato l’ok, ma già dalla partenza si capiva che sarebbe stato tutto tranquillo.

La partenza era fissata per le 12.30 ma fra saluti vari e recuperi di persone nell’hinterland milanese il pullman ha imboccato l’autostrada alle 13.30; il problema più grande era resistere al caldo. Ma tutto è filato liscio tra soste all’autogrill ed abbandono di persone nelle aree di servizio.

Appena siamo giunti al casello siamo stati subito fermati per i controlli di rito e poi scortati immediatamente allo stadio. Firenze sembrava una città fantasma, non c’era nessuno per le strade, solo gente che scaricava l’auto di ritorno dalle vacanze. Nei pressi dello stadio abbiamo incrociato i tifosi viola che con “signorilità” ci salutavano, soprattutto le donne. Minuziosi sono stati i controlli all’entrata, con poca coerenza però, e dopo una coda di circa mezzora tutti i soci erano nel settore ed abbiamo subito appeso i nostri stendardi.

Pian pianino, per via dei controlli, il settore si riempiva fino ad essere gremito. L’attesa della partita era fatta da sfottò nei confronti dei tifosi viola. Da quando è iniziata la partita invece tutte le nostre energie sono state usate per dare un supporto alla squadra, eravamo quasi riusciti a far sentire i giocatori a casa, nonostante il settore fosse diviso in due e quindi risultava difficile coordinare il tifo a distanza.

L’attesa per l’uscita è stata tutto sommato breve, nel giro di un’oretta eravamo già sul pullman pronti per il ritorno. Esausti per il caldo preso all’andata ed allo stadio, durante il viaggio tutti i componenti del pullman dormivano. Alle 4.30 di mattina, tutti erano a casa pronti a riposarsi due ore prima di andare a lavorare, ma per l’amore di una squadra si fa questo ed altro.

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: