Archive for novembre 2008

Primavera: rinviata Juventus – Empoli

sabato, 29 novembre, 2008

A causa della copiosa nevicata che nella giornata di venerdi è scesa su Torino,è stata rinviata a data da destinarsi la gara Juventus-Empoli, in programma domenica 30 novembre alle ore 11.30 e valevole per l’ottava giornata di andata del campionato Primavera TIM .

Le temutissime pagelle di…

venerdì, 28 novembre, 2008

Zenit – Juventus

Manninger 7: Alcune ottime parate, dimostra più sicurezza: maturo

Grygera 6: Fatica a contenere le folate degli avversari sulla fascia, ma tutto sommato la prova è positiva: stoico

Molinaro 6: Anche lui in difficoltà con Arshavin, ma alla fine se la cava anche lui: lucido

Mellberg 6: I russi arrivano troppo al tiro avrebbe dovuto avere più autorità in area: timido

Chiellini 7: Sventa parecchi attacchi, è dappertutto in difesa e dalle sue parti è dura per chiunque: roccioso

Sissoko 5: Fuori partita fin dall’inizio, non si è mai visto il giocatore che tutti conosciamo e i russi hanno vita facile: congelato

Marchisio 6,5: Riesce a tappare le falle che gli si aprono davanti, buoni recuperi difensivi e a volte riesce anche a far ripartire gli attaccanti: grintoso

Camoranesi 6: Il freddo non lo aiuta, ma sembra che il vero Camoranesi tardi ad arrivare: svogliato

Nedved 5,5: Non è nel suo momento migliore, fatica molto e non punge mai: stanco

Del Piero 6: Pochi spunti ed un gol sbagliato da pochi metri: opaco

Iaquinta 6: Si divora un gol fatto ed uno di testa molto facile: sciupone

Marchionni 6,5: Entra e fa intravedere qualche buona cosa, gioca troppo poco per poter incidere: vivace

Amauri s.v.: Pochi inutili minuti

Giovinco s.v.: Anche per lui pochi minuti senza lasciare traccia

Ranieri 6+: Dopo la sconfitta di sabato ed il freddo glaciale trovato a San Pietroburgo non era facile portare a casa un buon risultato. Tutto sommato un punto più che meritato in circostanze avverse: conservatore

Nuovo libro di Marcello Lippi

venerdì, 28 novembre, 2008

Esce oggi 28 Novembre il nuovo libro di Marcello Lippi, intitolato “Il gioco delle idee. Pensieri e passioni a bordo campo”. Editrice San Raffaele, costa 12 euro. Sul magazine della Gazzetta dello Sport di sabato scorso c’era un’anticipazione che parlava del mattino precedente la partita Italia-Germania, semifinale dei Mondiali di Germania 2006, quando Lippi decise di non fare la rifinitura mattutina bensì di tenere un discorso ai ragazzi sulla morte.

La Uefa cancella il video da Youtube

giovedì, 27 novembre, 2008

Logo UefaBrutta sorpresa questa notte quando ho scaricato la posta elettronica. Ho trovato questa email da YouTube:

Caro utente,
Con questo messaggio ti informiamo del fatto che abbiamo rimosso o reso inaccessibile
il seguente materiale, a seguito di una segnalazione da parte di UEFA, che ritiene
che questo materiale viola il copyright:
5/11/2008 Real Madrid-Juventus 0-2: 2° GOL DI DEL PIERO!! Dal Settore Ospiti:
(http://www.youtube.com/watch?v=2je7HX6Dw9E)
Tieni presente che la ripetuta violazione del copyright ha come conseguenza la
cancellazione del tuo account e di tutti i video caricati tramite l’account stesso.
Per evitare che accada, elimina tutti i video per i quali non possiedi i diritti ed
evita di caricare altri video in violazione del copyright altrui.
Cordiali saluti, YouTube, Inc.

Si tratta del video che oltre 42000 utenti hanno visto in meno di 20 giorni, lasciando 111 commenti, un video di 6 minuti con la splendida punizione del capitano Del Piero al Santiago Bernabeu di Madrid filmata dal sottoscritto dal settore ospiti, con cori e esultanze che sono seguiti a quel momento indimenticabile. Poichè il video è mio, quale sarebbe la violazione di copyright? Stiamo cercando di capire perchè la Uefa ha chiesto la rimozione di quel video, che tuttavia rimane ancora sui server di YouTube e si può vedere semplicemente partendo dal post che trovate su questo Blog cliccando il tasto “Play” al centro del video.
Ecco il link diretto: VIDEO DEL GOL DI DEL PIERO A MADRID

AGGIORNAMENTO: Purtroppo il video non è più disponibile su Youtube. Chi è interessato, mi contatti tramite email, abbiamo realizzato un dvd di 60 minuti con splendide immagini di tifo realizzate dal settore ospiti a Madrid. SCRIVI EMAIL

L’incontro con Stefano Borgonovo

mercoledì, 26 novembre, 2008

Io e Stefano BorgonovoSe premiare Alessandro Del Piero come miglior giocatore del mese di ottobre davanti a 20000 persone al centro del campo dello Stadio Olimpico è stata un’emozione unica e indescrivibile, incontrare Stefano Borgonovo e regalargli la sciarpa del mio club è stato un gesto che mi ha reso profondamento orgoglioso e felice.
Io che ho abitato a Giussano per 7 anni, ci ho passato la mia infanzia, con mio nonno che mi indicava dove era cresciuto Stefano, un giocatore di serie A che avevo visto solamente nell’album delle figurine Panini. Ed era di Giussano come me. Un idolo. Non l’ho mai incontrato, tranne una volta a una partita di calcio per beneficenza, lui giocava insieme ad altri calciatori tra cui Gianluca Zambrotta, l’unico che mi ricordo.
Sapevo che non stava molto bene ultimamente, ma sono rimasto sotto shock a settembre quando per la prima volta è apparso in televisione, su Sky. Ho subito provato il desiderio di poter fare qualcosa per lui, ne ho discusso con gli altri al club, e fino a pochi giorni fa eravamo alla ricerca di un modo per contattare Stefano. Pur essendo a 10 km di distanza, non è stato facile. Non sapevamo a chi rivolgerci. Così quando lunedì scorso, mentre andavo a Giussano a giocare a tennis, ho visto dei manifesti che pubblicizzavano l’evento del 23 novembre al campo del Vis Nova (proprio di fianco ai campi da tennis) non mi sono lasciato sfuggire l’occasione. Martedì ho parlato con gli altri membri del club e, dato il poco tempo che avevamo a disposizione, abbiamo deciso di donare l’incasso di una delle ultime lotterie che ogni volta che andiamo a Torino per vedere la Juve facciamo sul pullman.
Stefano, Alessandra e IoCosì domenica pomeriggio sono andato da Stefano, con una busta (contenente una lettera e i commenti dei lettori del Blog a un post precedente su Stefano) e la nostra sciarpa. Ho chiesto agli organizzatori di poter entrare in campo per dare la sciarpa a Stefano e loro, gentilissimi, me l’hanno permesso. Non sapevo come rivolgermi a lui, e mi è venuta in soccorso sua figlia Alessandra, con la quale mi sarebbe piaciuto parlare più a lungo. A Stefano ho spiegato chi ero, chi rappresentavo e gli ho lasciato la sciarpa sulle gambe. Lui sorrideva, era contento. Abbiamo fatto una foto insieme, che per me ha lo stesso valore di quella con Del Piero. Stefano ha tenuto la sciarpa per tutto il resto della manifestazione, come potete vedere dal video pubblicato qualche giorno fa. FORZA STEFANO…NON MOLLARE!

Scarica la lettera che ho scritto per Stefano: Lettera per Stefano

Per tutti quelli che vogliono contribuire a far nascere la Fondazione Stefano Borgonovo, gli aiuti vanno inviati a:
Comitato per la costituzione della Fondazione Stefano Borgonovo
presso la
Banca di Credito Cooperativo dell’Alta Brianza – Alzate Brianza – Società Cooperativa – Filiale di Erba

Coordinate bancarie internazionali
IBAN: IT 41 G 08329 51270 000000201518

Altre foto della manifestazione IL BORGO PER IL “BORGO”:

Biglietti Juventus-Reggina

mercoledì, 26 novembre, 2008

La prossima giornata di campionato vedrà la Juventus contro la Reggina, reduce da due vittorie consecutive, e squadra in un buon momento di forma. Si giocherà sabato sera in anticipo alle ore 20.30. Come sempre lo Juventus Club Meda organizza un pullman e per questa occasione il prezzo di pullman + biglietto è di soli 35 Euro. Se infatti guardate i prezzi dei biglietti per ciascun settore noterete che ci vogliono 30 euro per un biglietto di Laterale Est.
Presentatevi al Bar Eden in qualsiasi momento per prenotare pullman e biglietto, lasciando un acconto, entro venerdì sera, per darci la possibilità di fare il cambio nome sugli abbonamenti.
E’ una buona occasione per portare i bambini allo stadio prima di Natale, dato che poi ci sarà solo il Milan e le richieste (e i prezzi) saranno alti come al solito.
Per chi invece cerca solo il biglietto e vuole raggiungere Torino con mezzi propri, il prezzo sarà di 20 Euro. In questo caso, contattateci tramite email per verificare la disponibilità perchè la precedenza è per chi viene con noi in pullman.
La partenza del pullman è fissata per le ore 16.00 dal Bar Eden.

Meda presente a San Pietroburgo

martedì, 25 novembre, 2008

Meda a San PietroburgoCon piacere pubblico questa foto che mi è appena stata mandata dal Capo, presente a San Pietroburgo per Zenit-Juventus insieme al nostro “uomo-pagelle” Paolo e Marta (in mezzo nella foto). Presenti anche Fulvio e Stefania, come sempre.

Walk about e striscione completamente firmato

martedì, 25 novembre, 2008

Striscione Blog firmatoGiovedì 13 novembre, in occasione di Juventus Genoa, come già preannunciato, io ed Fabio siamo stati ospiti della Juventus, potendo prendere parte al Walk-About dei member che consiste nel poter entrare in campo prima del riscaldamento, nel cenare all’interno dello Stadio Olimpico (per me rimarrà sempre Comunale), nel vedere la partita in tribuna (primo anello ovest) ed infine nell’aspettare l’uscita dei giocatori dagli spogliatoi.

Il tutto è iniziato alle 19 quando abbiamo fatto l’incontro con Marco, la persona preposta a portarci in giro per lo stadio; con lui siamo andati sul terreno di gioco dove abbiamo visto i giocatori che controllavano il campo, in quest’occasione abbiamo potuto fare delle foto seduti sulla panchina della Juve e Fabio è venuto a conoscenza che da lì a mezz’ora avrebbe premiato il nostro capitano come giocatore del mese. Durante questa pausa sul prato abbiamo anche avuto la fortuna di essere stati intervistati su Juventus Channel.

Marco, il nostro Virgilio, ci ha portato poi nella pancia dello stadio Olimpico per poter effuttare la cena. Dopo mezz’ora siamo tornati di nuovo sul terreno perchè si doveva esaudire il sogno di Fabio, che tra l’altro è anche il sogno di molti di noi, premiare Alessandro Del Piero: come avrete potuto vedere già nel video messo sul blog, Fabio è proprio la persona che ha passato la targa al capitano.

Abbiamo poi assistito alla partita in tribuna, poi Fabio è dovuto tornare a casa con il pullman del club, mentre io, armato di pennarello e striscione del blog, sono andato all’uscita degli spogliatoi aspettando tutti i giocatori e riuscendo a far firmare praticamente a tutti lo striscione che oggi si trova a San Pietroburgo.

Io personalmente, per la serata veramente piena di emozioni, ringrazio la Juventus ma in particolare Fabio perchè mi ha dato la possibilità di accompagnarlo in questa camminata a fianco ai nostri campioni.

Zenit – Juventus

martedì, 25 novembre, 2008

ZenitNoi saremo sempre qui con te!
Finchè morte non ci separerà
In Italia e in Europa ci vedrai
E non ti lasceremo MAI!

Juventus Club Meda da Stefano Borgonovo

lunedì, 24 novembre, 2008

Ieri sono stato da Stefano Borgonovo a Giussano, e gli ho consegnato la sciarpa del nostro club. Sto scrivendo un articolo per raccontare il breve incontro, nell’attesa guardate questo video, che testimonia come Stefano abbia tenuto la nostra sciarpa fino alla fine della manifestazione. FORZA STEFANO!