Dall’inferno al paradiso

by

A CURA DI DANIELE PORRO
Che forza questa Juve. Dalle ceneri di qualche mese fa all’altare di domenica quando Amauri, con l’aiuto di una squadra strepitosa, ha travolto un Milan allo sbando dal punto di vista difensivo. Esaltano i vari Marchisio, De Ceglie, Chiellini. I due ragazzi stanno dimostrando tutto il loro valore: complimenti a chi ha creduto in loro e chi li ha valorizzati, non ultimo Ranieri, affossato dalle critiche fino a qualche tempo fa, e ora incensato. Un po’ di equilibrio, per favore. Il campionato è ancora lungo e il Milan non è ancora tagliato fuori. La trasferta di Bergamo di domenica può essere molto importante per il cammino della Juve: paradossalmente è più importante la sfida contro l’Atalanta rispetto a quella vinta contro il Milan. L’Inter è fortissima, ma gli ottavi di Champions potrebbero segnare in un modo o in un altro anche il campionato. Amauri in Nazionale italiana? Ben venga, non faccio il nazionalista snob per vocazione. Mi piace pensare che il centravanti bianconero, cresciuto calcisticamente in Italia, vesta la casacca della nostra nazionale, senza aver la puzza sotto al naso di chi pensa che nella testa di Amauri Italia significhi ripiego.
A proposito di Ottavi di Champions. La Juve ha pescato il Chelsea, vecchia conoscenza del tecnico Ranieri. E’ presto per dire come saranno le squadre a febbraio-marzo. Come valore assoluto, un brutto sorteggio per la Juve, ma con questa determinazione, sarà il Chelsea a dover stare attento. Rischia l’Inter contro il Manchester, avversario suggerito da Mourinho dopo la brutta prova di Brema. La Roma trova l’Arsenal dei giovani e sarà una sfida intrigante. Prima dei sogni europei, c’è la 17^ giornata. Siena-Inter, Atalanta-Inter e Milan-Udinese. Ultima spiaggia per i rossoneri a San Siro, trasferta ostica per la Juve, un po’ meno per la capolista. Ma nel calcio di scontato non c’è nulla.

Tag:

Una Risposta to “Dall’inferno al paradiso”

  1. treze1968 Says:

    grazie daniele.. sembre bello leggere i tuoi scritti… ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: