Archive for marzo 2009

Felpe del Club disponibili ORA

lunedì, 30 marzo, 2009

felpa1Con qualche settimana di ritardo non per colpa mia ma per colpa dei fornitori (e della crisi economica anche), sono nuovamente disponibili da oggi le felpe pesanti del Club Meda al costo di 35,00 Euro. Sono disponibili tutte le taglie: S, M, L e XL. Abbiamo 20 felpe a disposizione, chi l’ha prenotata la riceverà questa settimana, chi invece è interessato ad acquistarla è meglio che la prenoti scrivendo una email a info@juventusclubmeda.it , indicando la taglia. Come tutto il resto del materiale, che trovate sul nostro sito ufficiale oppure CLICCANDO QUI, possiamo effetturare spedizioni in Italia e in Europa, o consegnare direttamente allo stadio Olimpico di Torino.felpa2
Sono arrivate anche le nuove felpe con cappuccio primaverili, nere con la zip. Sul fronte è stampato il calciatore stilizzato come le magliette della scorsa estate; sul retro invece la scritta MEDA e l’anno di fondazione del club, 1991. Sono disponibili le taglie S, M e L e il prezzo è di 30,00 Euro.
Presto saranno disponibili i costumi da bagno del Club (in edizione limitata) e nuove t-shirt.

Annunci

Pausa campionato

sabato, 28 marzo, 2009

ddL’ultimo week end senza serie A è arrivato. Anche il blog si è preso una pausa negli ultimi giorni. Facciamo un’analisi di questi 8 mesi al seguito della Juventus e del club Meda.
Questo è il post numero 376, quindi abbiamo scritto una media di più di un intervento al giorno. I commenti approvati sono 626: non sempre è possibile autorizzare i commenti, specialmente quando contengono un linguaggio poco educato. E, anche se qualcuno non è d’accordo e odia la censura, per il bene del blog si continuerà su questa linea. Sono stati bloccati 321 commenti spam.
Il post più letto è quello riguardante i biglietti per Inter-Juventus, ma quando scriverò più informazioni sulla partita di ritorno Juve-Inter del 18 aprile, sicuramente entrerà nei top 5. Interessa notevolmente anche il nuovo stadio della Juve, mentre in questi ultimi giorni molti lettori arrivano qui cercando notizie sul libro di Nicola Legrottaglie. Ho avvisato personalmente Nicola del post e dei commenti al suo articolo, se vi fa piacere saperlo.
Il record di visite giornaliere rimane il 12 Novembre 2008, dopo Real Madrid-Juventus praticamente, quando ben 1142 persone diverse sono arrivate qui. Al momento, sono 88340 le visite totali e, rispetto agli ultimi mesi del 2008, abbiamo quasi raddoppiato la media giornaliera dei visitatori: ora sono 473. Il traguardo di 100.000 visitatori è molto vicino, secondo i miei calcoli dovrebbe arrivare proprio nei giorni della partita contro l’inter.
Grazie a tutti i visitatori!

Guerin Sportivo

mercoledì, 25 marzo, 2009

Nel numero in edicola oggi c’è l’inchiesta di cui avevamo parlato qualche giorno fa. E’ stata fatta una media delle risposte di tutti i 25 Juventus Club Doc coinvolti, ci spiace non essere stati citati nell’articolo ma forse le nostre risposte non facevano comodo a qualcuno. Preferiamo tenere le nostre idee all’interno del nostro Club, ma ci dossociamo completamente dal voler vendere il nostro numero 1, Gigi Buffon.
Per chi è interessato, cliccando sui link qui sotto potete leggere le 4 pagine dell’inchiesta (grazie a Mud).

PAGINA 1
PAGINA 2
PAGINA 3
PAGINA 4

Le temutissime pagelle di…

lunedì, 23 marzo, 2009

Roma – Juventus

Buffon 6,5: Un paio di belle parate, per il resto ordinaria amministrazione

Grygera 5,5: Nel primo tempo è messo spesso in difficoltà da Riise e in un’occasione quasi ci scappa il gol. Un po’ meglio nella ripresa, ma deve essere più continuo nell’arco di tutta la partita

Molinaro 6,5: Traccia il solito binario sulla fascia sinistra e mette in mezzo anche un paio di bei palloni

Mellberg 7+: Un grndissimo gol di testa e un muro in difesa, la risposta a tutti quelli che dicevano che non era da Juve. Squadre come Milan, Roma e Fiorentina farebbero carte false per averlo e credo che sarebbe utile anche all’inter visto che Chivu e Samuel hanno sempre problemi fisici

Chiellini 6,5: E’ una sicurezza, anche mascherato non si lascia scappare nessuno e gioca da vero guerriero salvando un gol quasi certo sul tiro di Tonetto

Poulsen 6,5: E’ in grande crescita rispetto ad inizio stagione, si cominciano a capire i motivi per cui è stato acquistato, molta quantità e piedi abbastanza educati

Tiago 5,5: Sembra tornato quello dello scorso campionato, sicuramente è in un periodo di scarsa forma, abbiamo bisogno delle sue geometrie

Salihamidzic 6,5: Sta entrando in forma, conferma la buona prova contro il Bologna con una partita piena di sostanza

Giovinco 6,5: Con le sue accelerazioni costringe gli avversari a commettere molti falli che fruttano solo un cartellino giallo. Suo l’assist per il gol dell’1-0

Del Piero 6,5: Con in campo Giovinco libero di muoversi su tutto il fronte offensivo lui deve sacrificarsi un po’ di più, ma da vero capitano non si tira indietro e solo un salvataggio sulla linea di Riise gli nega il decimo gol in campionato

Iaquinta 8: Da quando è a posto fisicamente è diventato un fiume in piena, travolge tutte le difese con la sua potenza. Due gol che stroncano la Roma

Nedved 7: Premio il bolide che chiude definitivamente la partita. Speriamo rimanga ancora con noi almeno un altro anno, magari part time

Marchionni s.v.: Fa il suo ritorno in campo quando ormai la partita è finita

Ranieri 7: Non era facile mentalmente affrontare una squadra con tantissime assenze senza prenderla sottogamba. Il suo merito è quello di dare le giuste motivazioni e affrontare questa partita come se di fronte ci fosse la Roma di Totti e De Rossi.

ROMA-JUVENTUS 1-4

domenica, 22 marzo, 2009

totti_4_1
Shhhhhh…QUATTRO…tutti a casa!!!

Primavera: Empoli – Juventus 0-0

sabato, 21 marzo, 2009

Pareggio a reti inviolate per i ragazzi bianconeri, impegnati nella difficile trasferta di Empoli.
Un punto che tuttavia è preziosissimo, in quanto la gara era uno dei tanti scontri diretti in un campionato equilibratissimo.
In seguito a questo pareggio, i ragazzi di Maddaloni (che oggi ha scontato la sua ultima giornata di squalifica) sono stati superati in classifica dal Siena, vittorioso a Piacenza e che distanzia la Juventus di due punti in classifica.
Juve che tuttavia deve ancora recuperare la gara contro i piacentini, e lo farà non più il 25 Marzo, come prefissato, ma il 9 Aprile , in seguito alle convocazioni in Under 21 di Ariaudo ed Immobile, al primo gettone nella nazionale di Casiraghi.
La Juventus è scesa in campo con la seguente formazione:
Pinsoglio, Bamba, Serino, Alcibiade, Ariaudo, De Paola, Giovinco, Toukam, Immobile, Yago, Gerbaudo.
Da ricordare che Maddaloni ha dovuto rinunciare anche a capitan Castiglia, convocato da Ranieri per la sfida dell’Olimpico contro la Roma.

Concorso “Un racconto in bianco e nero”

sabato, 21 marzo, 2009

Abbiamo ricevuto questa email che pubblico con piacere:

Carissimi fratelli Juventini,

sono Pino D’Agostino, presidente del Club Juventus DOC “G. Scirea” di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). Vi scrivo per informarvi di una nostra iniziativa culturale: il 1^ Concorso Internazionale di letteratura “Un racconto in bianco e nero”, già promosso attraverso i siti ufficiali della Juventus. Vi pregherei di pubblicizzare attraverso il sito tra i vostri soci, tra chi pensa di avere le doti del romanziere o vorrebbe mettere per iscritto la propria passione bianconera, la nostra iniziativa. La manifestazione è aperta a tutti: basta inviare, entro il 31 maggio 2009, un racconto in lingua italiana (max. 9.000 battute spazi inclusi), che abbia  la Juventus come sfondo o tema centrale. Il testo va spedito via email al nostro club, al quale va anche versata la quota di partecipazione di 10 Euro. Una giuria qualificata composta da giornalisti, scrittori, professionisti ed insegnanti valuterà le opere, selezionando i cinque vincitori in base ad originalità, creatività e fantasia della composizione. Durante la cerimonia finale, che vedrà la partecipazione di dirigenti e giocatori della Juventus, ai primi cinque classificati verranno assegnati abbonamenti per il campionato 2009/2010 e targhe ricordo. Per ogni ulteriore informazione e per il bando completo, visitate il nostro sito: www.juventusclubsmcv.it oppure scrivete a: info@juventusclubsmcv.it iniziative@juventusclubsmcv.it

Chi sarà l’asso promesso da Cobolli Gigli?

venerdì, 20 marzo, 2009

In un’intervista sulla Gazzetta dello Sport di oggi, il Presidente Cobolli Gigli promette l’acquisto di un asso. Secondo voi, chi sarà la stella che ha promesso di acquistare?
ATTENZIONE: votate chi secondo voi verrà acquistato, NON chi vorreste.

Il nuovo libro di Nicola Legrottaglie: “Ho fatto una promessa”

giovedì, 19 marzo, 2009

ho fatto una promessaUscirà martedì 24 marzo il libro di Nicola Legrottaglie. E’ nato a Gioia del Colle nel 1976. È difensore titolare in una delle squadre più blasonate della serie A, la Juventus, ma a chi oggi gli domanda: «Chi sei?», risponde senza indugio: «Sono fratello Nicola, ho incontrato Gesù, leggo la Bibbia». Come calciatore, ha raggiunto l’apice della carriera nel 2003, quando è stato acquistato dalla società bianconera. Al trionfo in campo si è subito accompagnato il successo mondano, condito da larga fama, belle donne e tanti soldi. Tanto da diventare presto il “fighettino” con le mèches bionde e la fama di tiratardi. Fino a quando un incontro gli cambia la vita: quello con Gesù, che gli fa riscoprire la gioia di credere, di pregare e di vivere rispettando i comandamenti. La sua conversione diventa materia di gossip su tutti i giornali. Ma Nicola non si cura delle voci e delle maldicenze, poiché deve mantenere una promessa fatta da bambino: aveva detto a Dio che, se lo avesse fatto arrivare in serie A, gli avrebbe reso testimonianza. È quello che ha deciso di fare raccontando in questo libro tutta la sua storia.
Ieri sera è stato ospite della trasmissione “Chiambretti Night”, dove ha parlato della sua esperienza di vita iniziata grazie al trasferimento al Siena e all’incontro con Tomas Guzman, ex giocatore della Juventus.

Nicola Legrottaglie, “Ho fatto una promessa”, Edizioni Piemme, pp. 193, 15,50 Euro

Oggi ritorno semifinale Tim Cup Primavera: Juventus-Roma

mercoledì, 18 marzo, 2009

Oggi alle ore 14 torna in campo la formazione Primavera di Maddaloni.
Sul campo amico di Chisola i freschi vincitori del torneo di Viareggio saranno impegnati nel secondo obiettivo stagionale: ottenere la finale della Tim Cup.
Avversario di turno la Roma, in un match che si presenta come un gustoso antipasto della sfida di sabato sera all’Olimpico.
Bianconeri che partono con i favori del pronostico, anche grazie al pareggio per 2-2 ottenuto all’andata in trasferta.
Maddaloni recupera per l’occasione Daud, Esposito ed Ariaudo, mentre dovrà fare a meno del solo Albin Ekdal.
Per l’occasione, appuntamento con diretta Sky dalle ore 14.
Forza ragazzi!