Il nuovo libro di Nicola Legrottaglie: “Ho fatto una promessa”

by

ho fatto una promessaUscirà martedì 24 marzo il libro di Nicola Legrottaglie. E’ nato a Gioia del Colle nel 1976. È difensore titolare in una delle squadre più blasonate della serie A, la Juventus, ma a chi oggi gli domanda: «Chi sei?», risponde senza indugio: «Sono fratello Nicola, ho incontrato Gesù, leggo la Bibbia». Come calciatore, ha raggiunto l’apice della carriera nel 2003, quando è stato acquistato dalla società bianconera. Al trionfo in campo si è subito accompagnato il successo mondano, condito da larga fama, belle donne e tanti soldi. Tanto da diventare presto il “fighettino” con le mèches bionde e la fama di tiratardi. Fino a quando un incontro gli cambia la vita: quello con Gesù, che gli fa riscoprire la gioia di credere, di pregare e di vivere rispettando i comandamenti. La sua conversione diventa materia di gossip su tutti i giornali. Ma Nicola non si cura delle voci e delle maldicenze, poiché deve mantenere una promessa fatta da bambino: aveva detto a Dio che, se lo avesse fatto arrivare in serie A, gli avrebbe reso testimonianza. È quello che ha deciso di fare raccontando in questo libro tutta la sua storia.
Ieri sera è stato ospite della trasmissione “Chiambretti Night”, dove ha parlato della sua esperienza di vita iniziata grazie al trasferimento al Siena e all’incontro con Tomas Guzman, ex giocatore della Juventus.

Nicola Legrottaglie, “Ho fatto una promessa”, Edizioni Piemme, pp. 193, 15,50 Euro

Tag: , , , , ,

31 Risposte to “Il nuovo libro di Nicola Legrottaglie: “Ho fatto una promessa””

  1. federico Says:

    Ciao Nicola… Sono un evangelico come te, frequento una comunità di Palermo e mi piacerebbe molto che ci venissi a trovare perchè sentendoti parlare ho capito che condividiamo tante cose, tra le quali la cosa principale è quella che seguire Gesù non è un sacrificio ma un piacere e un onore!! Capisco che hai diversi impegni però spero di poterti conoscere perchè la tua testimonianza in quanto uomo di grande notorietà può aiutare diverse persone a conoscere la Bibbia e successivamente magari a convertirsi!! Saluti da Palermo… Spero che tu possa rispondermi.. Saluti Federico

  2. sabrina Says:

    PACE DI CRISTO CARO FRATELLO NICOLA!! IERI IL PASTORE DELLA MIA CHIESA CI RACCONTò LA TUA TESTIMONIANZA!! HA TOCCATO TANTO I NOSTRI CUORI!! DIO TI BENEDICA!!VORREMO FARTI UN INVITO AL NOSTRO CONCERTO CHE SI TERRA I GIORNI 11 E 12 LUGLIO 2009 nella villa comunale di parete (ce) con la partecipazione del fratello Corrado Salmè!! PENSAVAMO CHE IN QUEI GIORNI LA TUA TESTIMONIANZA SAREBBE DI GRANDE BENEDIZIONE E CONVERSIONE A MOLTE PERSONE! PER MAGGIORI INFORMAZIONI VAI SUL SITO http://www.CHIESADIPARETE.IT ASPETTIAMO UNA TUA E MAIL SUL SITO!! PER FAVORE CONTATTACI FRATELLO. DIO TI BENEDICA TANTO E KE LA PACE DEL SIGNORE GESUù CRISTO SIA CON TE E CON TUTTI NOI!
    5 minuti fa

  3. rosaria Says:

    PACE FRATELLO SONO ROSARIA DA NAPOLI E FREQUENTO LA CHIESA DI BAGNOLI……..RICORDI IL CENTRO URIA DI NAPOLI. L ESTATE SCORSA ABBIAMO TRASCORSO DEI GIORNI INSIEME MI HA TOCCATO MOLTO LA TUA TESTIMONIANZA E ANCORA TUTTORA HO VISTO E ASCOLTATO LE TUE INTERVISTE IN TV.IL SIGNORE TI BENEDIRA’ GRANDEMENTE SEI LA TESTIMONIANZA PER MOLTI GIOVANI CON LA SPERANZA CHE ALTRI INCONTRERANNO LA BIBBIA COME DICI TU.RICORDA CHE DO TI AMA E HA PER TE UN PROGETTO DI VITA GIA’ SCRITTO……………..LA PACE DI GESU’ CRISTO SIA CON TE…..ASPETTO TUE NOTIZIE

  4. Elisa Says:

    Ciao Nicola,piacere di conoscerti, sono Elisa una ragazza di Orvieto,Umbria, ho 30 anni e da poco più di 3 mi sono avvicinata molto a Dio. E’ stata una cosa improvvisa che ho sentito crescere ed esplodere dentro di me,forte il desideri di sentirmi vicino a Gesù ed ascoltare la Sua parola.
    A volte però mi succede di sentirmi assalire da un senso di vuoto di sconforto, non riesco a trovare quella Pace in me per cui prego tanto…..forse non riesco a pregare bene, forse non trasmetto a Gesu tanta fede come sento di avere per farmi ascoltare bene.
    Ti ho sentito parlare oggi del tuo libro da Simona Ventura e ne sono rimasta molto colpita,ho capito che condividiamo molte cose, la più importante è che seguire Gesu è un piacere immenso e poi che attendiamo la persona giusta con la quale sposarci e fare degli splendidi bambini….spero che Gesu un giorno voglia darmi questa gioia.So che sei impegnatissimo e non voglio disturbarti ma avrei piacere di conoscerti per poter ricevere da te una testimonianza per rafforzare la mia fede come poter trovare la pace e la serenità di cui ho bisogno. Nel mio paese non ci sono chiese con gruppi di preghiera dove fanno cammini di fede preghiere e benedizioni,quindi se tu sapessi consigliarmi io te ne sarei grata.
    Che il Sigmnore ti Benedica e ti protegga sempre, aspetto tue notizie se ti è possibile.
    Con affetto Elisa.

  5. Stefania Says:

    Buongiorno Nicola,
    la tua fede e la testimonianza che riesci ad esprimere senza problemi, nonostante il mondo in cui vivi, ti riempiono di luce. Questo significa che hai incontrato la VERA LUCE del mondo: Gesù. Io sono molto vicina alla Chiesa e anche io cerco di arrivare a sentirmi piena della presenza di Dio. Spesso però mi capita di crollare e sento un gran vuoto. Ma sento però che vivere seguendo Gesù sia la cosa migliore e più giusta perchè le cose di questo mondo non riesco proprio a mandarle giù e non mi rendono felice e in pace.
    Avrei un gran piacere di comunicare con te o magari di conoscerti.
    Ora ti saluto e ti auguro, vista la tua notorietà e la tua giovane età, di riuscire ad essere da esempio per molti giovani che vivono pur essendo morti dentro perchè non hanno incontrato o non conoscono la VERITA’ e la VITA: GESU’

  6. DEBORAH Says:

    Vorrei anche farmi chi censura i miei commenti!!!

  7. ESATTORE2008 Says:

    Scusa Nicola, ma la tua testimonianza viene dal cuore di un Cattolico Cristiano o da Cristiano evangelico

  8. marina Says:

    Buona missione Nicola

  9. Flora Says:

    Oggi lo compro!grazie nik!un saluto da flora da vasto(ch)

  10. Mirella Says:

    Nicola sono rimasta stupita dal giorno che hai scelto per far uscire il tuo libro e cioè il 24 marzo, il giorno nel quale festeggio i miei anni…ti ho visto in varie interviste televisive e come me diffondi la parola di Dio per cercare di salvare le anime che si sono perse…io dopo una grave sofferenza interiore mi sono convertita e adesso faccio l’impossibile per cercare di aiutare le anime che si sono perse e di salvarle ma se sei consapevole sai benissimo che più combatti per il bene e più il male ti si scaglia contro con tutta la sua violenza ma io vado avanti perchè dentro di me porto Dio che mi dà tutta la forza per combattere…spero che un giorno ci incontreremo…ti chiamerò GABRIELE come l’Arcangelo. Cari saluti. MIRELLA

  11. I RAGAZZI DI ANDRIA Says:

    INNANZITUTTO PORGIAMO SEMPRE I NS. COMPLIMENTI AI RAGAZZI DI MEDA PER QUELLO CHE FANNO E SOPRATTUTTO X IL FANTASTICO BLOG CHE HANNO “REGALATO” ALLA COMUNITA’ BIANCONERA! VENENDO A NICOLA LEGROTTAGLIE POSSIAMO SOLO DIRE: FELICISSIMI X TE CHE HAI TROVATO UN TUO EQUILIBRIO INTERIORE! OLTRE CHE ESSERE UN GRANDE CALCIATORE, NICOLA SEI ANCHE UN GRANDE UOMO. SARAI SEMPRE NEI CUORI DI NOI TIFOSI BIANCONERI!! Abbiamo provveduto ieri (27/03) ad acquistare ben 3 copie del tuo libro che faremo girare tra i ragazzi del ns. club! P.S. ORA TI MANCA SOLO UNA PROMESSA…….QUELLA DI VENIRE AL PIU’ PRESTO A TROVARCI AD ANDRIA! NCOUL T’ASPTTAM. GRAZIE DI CUORE ANCORA AI RAGAZZI DI MEDA x lo spazio che ci concederete!

  12. pier Says:

    ma parlare di figa…??? niente è….

  13. Paolo Says:

    Domani, nella consueta trasmissione televisiva alla quale partecipo, parleremo di “CONVERSIONE” e sarà ospite Nicola Legrottaglie autore del libro “Ho fatto una promessa”. Se vuoi lasciare una testimonianza, un commento o un’eventuale domanda da porre ai nostri ospiti, verranno segnalate in diretta durante la trasmissione. Grazie… ciao e Buona settimana!

  14. NAOMI Says:

    Pace Nicola avrei voluto conoscerti io sono Naomi Romagna sono nata in una famiglia evangelica frequento la comunità di torre del greco(NA)..beh spero che tu legga questo msg che sento forte nel mio cuore per te. NON TEMERE MIO SERVITORE NON TI SGOMENTARE POICHè ECCO IO TI SALVERò DA LONTANO PAESE, IL SIGNORE APRIRà PER TE IL SUO BUON TESORO, IL CIELO PER DARE ALLA TUA TERRA PIOGGIA AL TEMPO GIUSTO E PER BENEDIRE TUTTA L’OPERA DELLE TUE MANI SARAI SEMPRE IN ALTO E MAI IN BASSO. TI DIA EGLI QUEL CHE IL TUO CUORE DESIDERA FACCIA RIUSCIRE OGNI TUO PROGETTO… QUNADO SEI NELLE DIFFICOLTà ALZA LO SGUARDO AL CELO DA Dio VIENE IL NOSTRO AIUTO..DIO HA FATTO COSE GRANDI PER NOI E NOI SIAMO NELLA GIOIA…!! 11 12 APRILE A BERGAMO (VILLAGIO RESEGONE)CI SARà UN INCONTRO GIOVANILE CON IL PASTORE BASILE DI CASTELLANZA SE PUOI FAI UNA SCAPPATINA..

  15. Stefania Says:

    Ciao Nicola,
    come si può fare per parlare con te?
    Se è ti è possibile l’indirizzo e-mail ce l’hai.
    Grazie, spero tanto che tu risponda.

  16. r b Says:

    pace del Signore Nicola sono contenta di sapere come tutti
    hanno sentito della tua conversione al Signore Gesù,
    anche io e il mio fidanzato siamo evangeligi.
    e meraviglioso conoscere Gesù. non come una Religione Ma come Un afigura viva nei nostri cuori come un uomo che si e fatto tale per capirci e per amarci nonostante i nostri peccati ma lui ci ha salvati perche noi potessimo vivere spiritualmente e fisicamente egli el il nostro Signore e salvatore perchi apre il suo cuore a lui e dichiara i suoi peccati e in un istante ci libera da questo peso spero che essendo un personaggio pubblico possa portare anime a conoscere Gesù all’evangelo perchi e disposto. non abbondonare il signore perchè il mondo dove vivi del calcio e moto facile distaccarsi perchè sie tentati da tante cose rafforza la tua fede ogni giorno e che il tuo camminno di fede non sia solo per un libro scritto ma perche sei tu come persona a seguire il signore.Non di smarrire chiedi al signore ogni girno di vivere in comunione con lui e di non farti tentare dal nemico, perchè ripeto nel mondo in cui vivi del calcio e molto facile cadere in tenazioni. cammina rettamente con il signore e fa si che la tua mente abbia discernimento di cio che e guisto fare agli occhi del Signore e che non sia un entusiasmo momentaneo segui il signore tutti i giorni della tua vita.perchè questo mondo e corroto da tante cose ma se tu ai il signore e lo adori in spirito e verità perchè egli e vivente e vero. e sarai radicato in lui qualunqe cosa ti mette il nemico davanti sarai forte asconfiggerla perchè Gesù e dentro e fuori la tua vita

  17. francesca Says:

    Pace Nicola,sono Francesca e come te sono Cristiana………….. cerco di conattarti per proporti un progetto di beneficenza……aspetto tue notizie ,almeno spero, dato i milioni di mess che ti arrivano.Che il SIGNORE ti benedica grandemente………pace

  18. Mary Says:

    Solo chi ha fatto esperienza diretta di Lui, nella propria vita, può testimoniare Gesù vivo nella quotidianità. A tutti è data la possibilità, prima o poi, di incontrarlo e Lui sa come fare breccia nei nostri cuori, ci lascia liberi ma nello stesso tempo sta alla porta e se avviene l’incontro le cose inevitabilmente prendono un sapore diverso.
    La differenza tra chi vive con Gesù accanto e uno che lo evita si vede dalla serenità, dalla gioia d’animo, dalla luce degli occhi. S. Francesco diceva: “ciò che era amaro si tramutò in dolcezza di anima e di corpo”.
    Preghiamo per coloro che devono ancora incontrare Gesù, perchè non sanno cosa si perdono!!

  19. Raffaella Says:

    Caro Nicola,
    sono insegnante di una scuola elementare, i miei ragazzi (che frequentano la classe V) ti ammirano tantissimo, pertanto vorrei invitarti presso la mia scuola al fine di far meglio comprendere il tuo messaggio su Gesù.
    Grazie per l’attenzione.

  20. Alessia Says:

    Carissimo Nicola, siamo due tuoi grandissimi ammiratori ci chiamiamo Alessia e Corrado. Vorremmo comprare il tuo libro, perchè stiamo conoscendo la religione cristiano-evangelica e pensiamo che solo la conoscenza e la fede in Gesù ci possano aiutare ad affrontare tutto ciò che ci riserverà la vita. Sia nel bene che nel male. Io che sto scrivendo, sono Alessia e sono venuta a conoscenza della Parola più o meno due anni fa.Ho conosciuto il Signore quando è venuto a mancare mio padre e la presenza del Signore mi ha aiutato tantissimo a superare questo dolorosissimo momento. Non ho ancora fatto il Battesimo, ma ho intenzione di farlo molto presto. Ieri ho parlato a Corrado di quello che provo nel parlare, nel comunicare a Dio tutto quello che mi passa per la mente….Solo che ultimamente mi sento un po’ in colpa verso il Signore, perchè sto pregando poco e mi sono un po’ allontanata da Lui…Ora mi piacerebbe andare un giorno in Chiesa con Corrado e per quanto mi riguarda tornare ad amarlo come prima…e farlo conoscere invece a Corrado…Oggi però sono contenta, perchè stamattina, mentre ero in macchina e andavo al lavoro ho pregato e ho chiesto perdono per questo mio allontanamento lungo e doloroso….Sono certa che il Signore mi capirà e mi perdonerà….perchè il mio pentimento è sincero e viene dal cuore….Spero di non avere annoiato con le mie chiacchiere…Pace e che Dio ti benedica.

  21. Maria Antonietta Says:

    Ciao Nicola, mi chiamo Maria Antonietta..nn so se leggerai mai questo mio commento perchè di mail te ne arrivano tante e giustamente con tutti gli impegni che hai nn puoi star sempre attaccato al pc..io sono una cristiana cattolica..ma questo poco importa: crediamo nello stesso Dio ed è questo l’importante! Ho appena finito di leggere il tuo libro, l’ho letto senza posa, in un solo giorno, o meglio..in qualche ora =) Non ci sono parole..è bellissimo, e nn è bellissimo perchè parla di Nicola Legrottaglie il giocatore di una tra le più famose squadre al mondo; è bellissimo perchè parla di un uomo che aveva perso la sua strada e che poi l’ha ritrovata! Come tu hai detto nel libro il mondo del calcio è pieno di tentazioni ed insidie..per un calciatore come te riuscire ad allontanare tutto ciò deve essere stata una grande prova (ben riuscita a quanto pare)..e questo nn può che esserti d’onore ancora di più!! Prima di leggere il tuo libro ti ho visto un pomeriggio al programma della Ventura..sentendoti parlare sono due le cose che mi sono rimaste impresse: il tuo sguardo e le tue parole!! I tuoi occhi “emanavano” una serenità pazzesca, e in quel momento dentro di me ho pensato:” Ha uno sguardo sereno e forte nello stesso tempo” e ora, dopo aver letto la tua storia, ho capito il motivo: solo Cristo può donare una tale serenità e solo chi fa di Cristo la sua forza può diventare forte nel senso più spirituale della parola!! E poi..le tue parole..ma soprattutto hai detto una frase: ” …Era come se mancasse il pezzo di un puzzle…e dopo aver conosciuto Cristo il puzzle si è completato…mancava il tassello più importante insomma..” Ora, scusami se nn ho ricordato le parole ben precise ma il senso era quello. Queste parole mi hanno colpito al cuore..perchè proprio la sera prima, parlando con mio fratello del più e del meno ho avuto un momento di sfogo confidandogli che per me non era per niente un bel periodo, e gli ho detto la stessa tua frase: “..Non so, è come se stessi facendo tutto tranne la cosa più importante, E’ COME SE MANCASSE UN PEZZO AL PUZZLE DELLA MIA VITA..” e quando ho sentito la stessa frase detta da te sono rimasta davvero sorpresa..anzi, sorpresa è anche riduttivo come aggettivo! Insomma, volevo dirti che leggere il tuo libro mi ha procurato un’ immensa serenità perchè ho capito che Dio ha un disegno per ognuno di noi e che non bisogna averne paura perchè Lui sa cosa è buono e giusto per noi, Lui ci conosce, e ci conosce in una maniera che nemmeno possiamo lontanamente immaginare.. Lui è Nostro Padre, e come ogni padre, vuole il meglio per i Suoi figli !! Il nostro compito è quello di abbandonarci totalmente nelle Sue braccia..solo così possiamo “permetterGli” di renderci felici..perchè come dici tu nel libro Dio non impone, e quindi sta a noi farLo entrare nel nostro cuore o meno!! C’è un’altra cosa però che voglio dirti (da tifosa juventina non posso non dirtela): lascia perdere chi ti ha fischiato, chi non ha avuto fiducia in te e chi addirittura ti ha sottilmente offeso..TU SEI UN GRANDE GIOCATORE..Ma prima di essere giocatore sei un uomo..non sei un robot che, premuto un pulsante fai goal, e premuto un altro pulsante, fai l’azione giusta..ti dico questo perchè molti tifosi questo non riescono a capirlo..pretendono, pretendono e basta..e se c’è stata gente che si è accanita contro…non te la prendere: molti non lo fanno nemmeno perchè credono che tu sbagli; lo fanno per fanatismo stupido e basta!! Io, personalmente, ho tantissima fiducia in te e, per chiudere questa parentesi calcistica, non ti nascondo che mi piacerebbe che un uomo come te fosse una delle bandiere della Juve, e questo perchè oltre a un grande giocatore sei, appunto, anche un grande uomo!! E se per caso dovessi decidere un giorno di andartene dalla squadra che amo..sappi che, a differenza di molti altri, per me resterai comunque un grande giocatore e un grande uomo!! Un’ultima cosa: TI AUGURO TUTTO IL BENE DI QUESTO MONDO..DAVVERO!!!! E spero che tu possa trovare la donna giusta per te..e se così non sarà…..”Sarà quel che Dio vorrà”….un bacione e un saluto

  22. gerardo Says:

    Ciao Nicola! Da un’intervista rilasciata a Grazia ho letto che tu hai n sogno da realizzare ed e’ quello di vedere un giorno uno stadio strapieno di persone solo per lo scopo di lodare Dio! Lo sai questo non e’ un sogno e’ una realta!Realta’ che si concretizzera’ dal 6 al 9 agosto nello stadio San Nicola di Bari. Ci saranno fedeli provenienti da ogni parte del mondo di ogni razza,lingua e cultura riuniti tutti insieme come una sola famiglia. Lo stadio sara pieno proprio come tu desideri! Per maggiori informazioni puoi contattarmi all’indirizzo che ho indicato. CIAO!!!

  23. S85 Says:

    nicola sei un fanatico evangelista come tutti gli evangelisti!!!!!!!!perchè hai scelto la chiesa evangelica e non la chiesa romana apostolica????perchè ti conviene, perchè interpretate a modo vostro la Bibbia. la chiesa evangelica è un surrogato della chiesa cattolica:fa proprio quello che meglio ritiene e quello che costa meno.e,poi, non definirti più missionario nel rispetto di chi missionario lo è veramnete; la missione cristiana deve essere vissuta in estrema popvertà ,come san Francesco che ha lasciato tuttti i suoi averi per seguire Cristo,ma voi ovviamente i santi non li considerate.sicuramente tu non non hai rinunciato a quello che hai, ne sei povero di spirito.seguire cristo vuol dire nutrirsi del suo corpo e del suo sangue grazie alla transustanziazione che viene celebrata duranta la messa.seguire Cristo vuol dire umiltà di cuore e non già vestire cavalli o dolce e gabbana.seguire Cristo vuol dire amarsi l’un l’altro come lui ci ha amato non già chiamarsi fratelli. professi qualcosa che non sei e che è totalmente in contrasto con i tuoi canoni di vita.chi ti parla è una cristiana cattolica praticante a cui piacerebbe un confronto con te;sicuramente parlare con le persone che la pensano come te è più facile , ma è prorpio il confronto che fa crescere e comprendere le scelte di vita!!se ti va rispendimi

  24. tonino Says:

    ciao Nicola, ti sentito in un intervista ed ho ascoltato con attenzione la tua bellissima storia sul tuo incontro con nostro Signore.
    e solo a sentirti mi piangeva il cuore dal’emozione. io voglio che ti esprimi per favore sulla mia triste storia sia di uomo che da padre.
    ho dovuto anni fa accettare la separazione chiestomi da mia moglie, e madre di due figli ( bellissimi ). sono certo che prima o poi il Signore mi aiuterà a colmare il vuoto dei miei figli che per tante ragioni non vedo da qualche anno. dammi un cenno di aiuto sul mio problema! tu che hai avuto la fortuna dell’incontro con Dio. mi sento smarrito mi hanno portato via l’amore che non avrei mai e poi mai allontanato da loro. ma ho potuto fare poco perchè questo non avennisse tu comprenderai.
    ti confesso che la bibbia lo aperta di tanto in tanto. ma amo il nostro Dio.
    ti faccio i miei più sinceri complimenti per la tua iniziativa del tuo racconto
    io sono un tifoso del milan ma come anche da calciatore ti ammiro, voglio darti un saluto da fratello anche se non ho mai avuto l’onore di incontrarti come persona. che Dio ti aiuta sempre.

  25. teresa Says:

    pace carissimo fratello ti ho visto nel 2008 a biella io è mio marito eravamo con il pastore bruno sempre di biella.e stata una serata bellissima io amo molto gesù .sai quando ti vedo e ascolto il tuo parlare in te vedo gesù voglio fare tante cose per il mio Dio.vorrei essere più forte .mi sono allontanata da lui ma è sempre nei miei pensieri vorrei essere forte come te e gridare al mondo intero quanto lo amo.Quando ti ascolto mi dai tanta forza quella che mi manca .vorrei dirti tante cose condividere con te .Sono sempre sola anche perchè mio marito non è convertito e questo per me è triste voglio fare qualcosa per il mio dio.perchè lui merita tanto anche perchè mi ama tanto anche con tutti i miei sbagli.Dio ti benedica.

  26. daniele Says:

    caro fratello pace in cristo sono felice ogni volta che ti vedo in tv parlare di cristo e del suo amore x noi,non posso fare altro che incoraggiarti ad essere ancora piu presente in tv e nei media perchè il mondo aspetta la nostra testimonianza di cristiani salvati x grazia,il signore ti benedica.

  27. PATRIZIA Says:

    ciao NICOLA SONO PUGLISE COME TE ABBIAMO UN LEGAME INFINITO DIREI MA SOPRATUTTO DA PARLARE LA FEDE LA PROMESSA LA DATA DI NASCITA IDEM E LA JUVE IO ORA ABITO IN EMILIA ROMAGNA DOVE AI PASSATO I TUOI PRIMI TEMPI DA CALCIATORE CHE DICI UN TUFFO NEL PASSATO NON SAREBBE MALE SE MI VUOI VENIRE A TROVARE MI FAREBBE PIACERE CIAO DA PATRIZIA.

  28. spinzo vincenzo Says:

    Per Nicola LeGrottaglie.”La Grazia salvifica di DIO è apparsa a tutti gli uomini e Ci ammaestra…..”(Tito cap. 2:11-13).E’ sola e pura Grazia se possiamo chiamarci fratelli in Cristo,ho seguito con attenzione la tua testimonianza fatta nella chiesa di Lecco il 30aprile u.s.,ed ho sentito il desiderio di scriverti per avere la possibilità di incontrarti personalmente,so che questa è la volontà del Nostro Re dei Re,prego per questo.Curo da oltre un anno una piccola nuova missione(Cardinale) in Calabria,ma il Signore da qualche tempo mi ha sospinto anche in Albania con tutta la famiglia.
    E’ forte nel mio cuore continuare ad evangelizzare in Calabria,ed in Albania,quanto e quando ti renderesti disponibile per una campagna evangelistica insieme ad una parte della tua famiglia spirituale in Calabria?Aspetto tue notizie,IDDIO ti benedica e ti faccia prosperare,pace a te da enzo spinzo e famiglia.

  29. rosalia Says:

    ciao nicola,
    non so perchè stasera mi trovo qui, davanti al mio pc a lasciarti un messaggio… nemmeno ti conosco! so che non mi risponderai, ma la voglia o meglio la disperazione mi porta a te, alle tue parole, al desiderio di trovare, come te, la gioa di conoscere Gesù. Qualche tempo fa ho sentito una tua intervista in cui dicevi che Gesù bussa sempre alla porta del nostro cuore, basta aprire! Io ho 28 anni e fino a 3 anni fa ero abbastanza felice della mia vita… poi, mio padre è andato via di casa, senza una parola, senza un perchè! Da qualche tempo leggo la Bibbia, parlo con Dio proprio come se fosse vicino a me, lo cerco come se cercassi una persona che non vedo da tanto tempo… eppure la mia tristezza si è trasformata quasi in rassegnazione! ti volevo chiedere e mi piacerebbe tanto saperlo: perchè hai scelto di diventare cristiano evangelico? spero che Gesù ti faccia leggee questa mail….
    un abbraccio

    Rosalia

  30. Everett Says:

    Yes! Finally something about christmas.

  31. word in god word in angel Says:

    Usually I do not read post on blogs, however I would like to say that this write-up very forced me to try
    and do so! Your writing taste has been surprised me. Thanks, very nice
    article.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: