Attesa per la sentenza

by

Oggi è in programma la nuova udienza dell’Alta Corte di giustizia sportiva del Coni per decidere sulla sanzione inflitta al club bianconero dopo il match di campionato con l’Inter. Questa sera sapremo se la sanzione di giocare una gara a porte chiuse è stata annullata, e di conseguenza se la gara contro l’Atalanta sarà a porte aperte.
Personalmente sono fiducioso in quanto ritengo ingiusta la squalifica: inoltre il pubblico bianconero si è sempre comportato in maniera esemplare, e il nostro campo non era in diffida.
Aspettiamo dunque la decisione finale.

AGGIORNAMENTO ORE 22.20

L’Alta Corte di Giustizia del Coni, dopo la sospensiva di due settimane fa, questa sera ha respinto il ricorso della Juventus riguardo la sentenza del giudice sportivo di far disputare una gara a porte chiuse. I bianconeri dovranno dunque giocare una delle due partite casalinghe rimanenti (contro Atalanta e Lazio), senza il proprio pubblico. Al momento non è ancora stato reso noto quale delle due gare si svolgerà a porte chiuse.

La Juventus ha preso atto della decisione dell’Alta Corte e continuerà a impegnarsi per diffondere i valori di tolleranza e rispetto che fanno parte della propria storia.

Advertisements

Tag: , , ,

6 Risposte to “Attesa per la sentenza”

  1. flory Says:

    con tutti i giocatori di colore hanno giocato nella juve è contro la juve à torino. non possono farci passare per razzisti.devono guardare le provocazioni del sig. ballotelli I media.però non dicono niente..PULTROPPO noi siamo la squadra che deve pagare per gli altri comunque sia. sempre forza juve..

  2. MuD Says:

    Da Goal.com:

    ———————————————————————————————
    Niente da fare per la Juventus.

    La società bianconera, che aveva presentato ricorso all’Alta Corte di Giustizia del Coni contro la sanzione comminatagli dal Giudice Sportivo dopo i cori razzisti nei confronti di Mario Balotelli durante Juventus-Inter, ha visto oggi respingersi la richiesta di annullamento presentata.

    L’Alta Corte infatti, dopo aver considerato ammissibili le rimostranze bianconere, sospendendo, in attesa della decisione definitiva, la sanzione precedentemente comminata, ha invece poco fa statuito di confermarla.

    La Juventus dovrà quindi disputare una delle ultime due partite casalinghe, o contro l’Atalanta domenica, o contro la Lazio il 31 maggio, a porte chiuse. LA DECISIONE SARA’ PRESA DALLA LEGA CALCIO.
    ———————————————————————————————

    Non ho parole..

  3. caciucco Says:

    A STO PUNTO SE PROPIO UNA DOBBIAMO SALTARLA SPERO SIA QUESTA DOMENICA….
    ALMENO L’ULTIMA GIORNATA LA PASSIAMO TUTTI INSIEME!!!
    ANCHE SE GIUSTAMENTE QUALCUNO ANDRà,AL MAX ME NE APROFITTERò X GUARIRE DA STO SCAZZO CHE HO SAPUTO DI AVERE AL FEGATO….
    ALLA PROX CIAO CIAO

  4. highlander68 Says:

    E COME AL SOLITO DELLA GENTE CHE DEVE ORGANIZZARE I PULMANN PER PORTARE LA GENTE A TORINO NON IMPORTA NIENTE A NESSUNO!!!!

  5. Luca Says:

    e mediaset e sky ringraziano

  6. caciucco Says:

    mah ormai i loro guadagni li hanno già presi x loro non importa il lavoro dei club,quello che fanno x la maglia…..
    importa solo quello che importa a loro
    indignato………

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: