Contro tutto e contro tutti, FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS

by

A CURA DI CLAUDIO ZULIANI 29

Cari fratelli, eccoci a raccontare una nuova stagione, quella della svolta. Il processo di ricostruzione è giunto al quarto anno e ha subito un brusco dirottamento. La società ha cambiato Ranieri (grazie per i due anni di ricostruzione positiva) che viveva purtroppo una situazione divenuta ingestibile e che aveva travolto le sue buone intenzioni condizionandolo ormai in scelte tecniche e tattiche poco praticabili.
I nostri dirigenti hanno capito che la necessità di un uomo juve era necessaria (Ciro tra l’altro si è dimostrato anche ottimo tecnico) e, soprattutto, hanno compreso che era giunto il momento di mettere mano al portafogli e comprare campioni.
Abbiamo discusso e avuto dubbi su Cannavaro per motivi di cuore ma il buon Fabio ci ha già convinto a suon di prestazioni mondiali.
Ferrara ha cambiato il sistema di gioco e piano piano si vedono i primi risultati: grande spazio al trequartista con il rischio di vincere tutte le partite ma anche di perderle in alcuni frangenti. La mentalità è quella giusta.
Due uomini per ogni ruolo e pochi fraintendimenti. Parole dirette e chiare per tutti, questa è la juve che conoscevamo; della serie se vi va è così altrimenti pazienza, grazie e arrivederci (vedi il caso Trezeguet).
Buffon è tornato il numero uno al mondo, Diego studia da fenomeno, sembra trasformato persino Poulsen con tutti i suoi limiti che ben conosciamo. La fotografia della nuova stagione è indubbiamente Genoa-Juve di ieri sera. Non ascoltate tutti quelli che vi raccontano illusorie fantasticherie tratte da visioni particolari con televisori improvvisati. E’ stata una grandissima gara con la Juve protagonista. Ciro ha sorpreso il Gasp e lo ha bloccato tatticamente, siamo stati i dominatori del campo da gioco, abbiamo trovato con belle trame di gioco le migliori occasioni da gol, Buffon ha dovuto fare una sola parata.
Meritavamo una grande vittoria e per impedircela sono arrivate puntuali le decisioni incresciose della terna arbitrale, oramai va cosi, nel dubbio penalizzano la Juve. Ma siccome noi siamo juventini e non di altre parrocchie preferiamo dire che se Amauri segna almeno uno dei due gol incredibili che ha sciupato, la partita la portiamo a casa nonostante l’arbitro e quindi colpa nostra.
Forza ragazzi siamo tornati una grande juve, penso e spero che sarà un anno straordinario.

Annunci

Tag: ,

5 Risposte to “Contro tutto e contro tutti, FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS”

  1. treze Says:

    grande zulia.. come promesso ieri allo stadio l’articolo è arrivato! grazie!

  2. delpi78 Says:

    grazie Claudio, mi associo al messaggio di treze

  3. Empi Says:

    Grande Claudio bellissimo articolo!

  4. Gianluca Says:

    Grande Claudio, tutto vero…siamo tornati e dobbiamo avere soltanto un attimo di pazienza e di coraggio…quest’anno non ce ne deve essere per nessuno!

  5. oibaf Says:

    zuliani uno di noi, le telecronache su mediaset son fantastiche!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: