Archive for gennaio 2010

GRAZIE CIRO!

venerdì, 29 gennaio, 2010

Nuovo allenatore: Alberto Zaccheroni

venerdì, 29 gennaio, 2010

Ora è ufficiale: sarà Alberto Zaccheroni a guidare la Juventus fino alla fine della stagione. Sostituisce Ciro Ferrara, che è stato esonerato. Di seguito il comunicato della società:

Da oggi, la Juventus ha un nuovo allenatore: Alberto Zaccheroni. Attraverso un comunicato, la società bianconera ha annunciato di aver sollevato dall’incarico Ciro Ferrara e di aver nominato il tecnico romagnolo che ha firmato un contratto fino a giugno 2010.

Zaccheroni prenderà subito in mano la squadra e dirigerà il primo allenamento a Vinovo a partire dalle ore 15 e, al termine (ore 17), verrà presentato ufficialmente alla stampa.

Zac, questo il suo soprannome, nasce a Meldola, in provincia di Cesena-Forlì, il 1° aprile del 1953 e vive le sue prime esperienze da allenatore su panchine romagnole, come quelle del Cesenatico e del Riccione. Dopo le stagioni nel Boca San Lazzaro, nel Baracca Lugo, nel Venezia e nel Bologna, approda a Cosenza nel 1994, dove vive un’ottima annata, riuscendo a salvare i rossoblu nonostante i nove punti di penalizzazione e sfiorando anzi la zona promozione.
Viene così ingaggiato dall’Udinese e in Friuli conferma le proprie qualità, imponendosi grazie ad un sistema di gioco, il 3-4-3 che esalta le caratteristiche del tridente composto da Poggi, Bierhoff e Amoroso. A Udine rimane per tre stagioni, durante le quali ottiene un clamoroso terzo posto, prima di migrare a Milano, sponda rossonera, dove nel 1998/99 vince lo Scudetto al termine di una bruciante rimonta sulla Lazio.

Proprio sulla panchina biancoceleste siede nella stagione 2001/02, conquistando l’accesso in Coppa Uefa e contribuendo anche allo titolo tricolore della Juventus grazie alla vittoria per 4-2 sull’Inter nella partita giocata a Roma il 5 maggio.

Nel 2003 torna a Milano, questa volta all’Inter, e ottiene la qualificazione in Champions League. L’ultima esperienza è sulla panchina del Torino, dove siede dall’estate 2006 al gennaio 2007. Ora il ritorno nel capoluogo piemontese, questa volta con l’incarico di tecnico della Juventus.

Le temutissime pagelle di…

venerdì, 29 gennaio, 2010

Inter – Juventus

Buffon 7: due grandi parate e molta sfortuna

Grygera 6: soffre ma non lascia troppo spazio agli avversari

Grosso 6+: difende discretamente, è una novità assoluta, ma non appoggia a sufficienza la fase offensiva

Cannavaro 6: gli avanti interisti arrivano dappertutto, lui riesce a mettere qualche pezza

Chiellini 6,5: vale il discorso fatto per cannavaro, ma lui di toppe ne mette un po’ di più

Felipe Melo 6: meglio delle ultime 10 partite, ma ancora troppo poco, nel secondo tempo naufraga, proprio quando Sissoko è costretto a stringere i denti per un infortunio

Sissoko 6: bene fino all’infortunio, poi è costretto a frenare la sua foga agonistica

De Ceglie 5,5: nel primo tempo si propone bene e aiuta la difesa, poi naufraga e si fa schiacciare nella propria metà campo senza portare più un affondo

Candreva 6: uno dei pochi a provarci nel secondo tempo

Diego 7: un gol e tante belle giocate in mezzo a 4-5 avversari, è da solo, Amauri è un palo piantato in mezzo al campo

Amauri 5: prova a rendersi utile come può, ma è di una lentezza imbarazzante

Paolucci s.v.: entra pochi minuti senza toccare la palla

Ferrara 6,5: perchè se la squadra prende sempre gol negli ultimi minuti non è colpa sua!

Juventus-Lazio 35 Euro

martedì, 26 gennaio, 2010

Domenica 31 gennaio alle ore 20.45, la Juventus affronterà a Torino la Lazio di Ballardini. Per questa partita il Club organizza un pullman al prezzo speciale di 35,00 Euro (incluso il biglietto per la Curva Nord o Sud). Coloro che vogliono venire insieme a noi, devono prenotare presso la nostra sede.
Questa sera dalle 21.15 c’è la riunione settimanale, se volete passare a lasciare i vostri dati siete i benvenuti.
Vi aspettiamo!

Per l’incontro “Juventus – Lazio” del 31 gennaio 2010, ad integrazione delle prescrizioni adottate con la determinazione del CASMS nr. 3/2010 del 21 gennaio (biglietto singolo per i tifosi ospiti), anche con conforme avviso della Questura di Torino, è stata suggerita alla Società Juventus FC l’adozione della seguente ulteriore misura:

  • divieto di introduzione ed esposizione, in ogni settore, di tutti gli striscioni, ad eccezione di quelli riconosciuti dalla Società Sportiva come appartenenti a club ufficiali.

Biglietti INTER-JUVENTUS Coppa Italia

lunedì, 25 gennaio, 2010

A causa delle numerose email ricevute, informo che i biglietti per la partita Inter-Juventus di Coppa Italia di giovedì sera sono riservati ai soli possessori della tessera del tifoso dell’Inter. Gli abbonati dell’Inter avranno accesso gratuito allo stadio.
La trasferta è stata vietata dall’Osservatorio a causa dei cattivi rapporti tra le due tifoserie.

Le temutissime pagelle di…

lunedì, 25 gennaio, 2010

Juventus – Roma

Buffon s.v.: Imparabile il rigore calciato magistralmente da Totti, inevitabile l’espulsione. Non si è visto in nessun’ altra occasione, mai impegnato da una Roma tanto esaltata dai giornali quanto inconcludente fino al calcio di rigore

Grygera 5,5: fa il suo senza esagerare…non sia mai

Grosso 5: qualcuno dovrebbe spiegargli che il suo ruolo ha due fasi, una non la sa fare e l’altra non riesce a farla per raggiunti limiti fisici

Chiellini 4: questa volta la palma del peggiore va all’unico giocatore che ha sempre dato tutto per tutta la stagione…giornata storta, ci può stare ma l’errore che ha portato al rigore è troppo grave per uno come lui. Rialzati Chiello, il futuro di questa squadra derelitta ha bisogno di te!

Legrottaglie 5: svirgola un pallone che lancerebbe a rete Vucinic fortunatamente in fuorigioco. Impaurito ed impreciso, in una squadra che ha bisogno di certezze lui porta solo grossi dubbi

Sissoko 7: un leone, recupera decine di palloni e alza i baricentro della squadra. Fondamentale

Marchisio 6+: con Sissoko che chiude tutto lui riesce a fare il suo gioco dinamico e propositivo, non è al top, ma per il futuro si può contare su di lui

Salihamidzic 6: prezioso anche se deve pungere di più

Diego 6,5: un primo tempo molto buono con ottimi suggerimenti per i compagni e sempre nel vivo del gioco; nella ripresa cala un po’

Del Piero 7: un gran gol e saggezza tattica a disposizione della squadra, sulle sciagure difensive purtroppo non può nulla

Amauri 4: non ne posso più di vederlo pascolare aggiustandosi i capelli e disinteressandosi del fatto che sta partecipando ad un incontro di calcio

Mnninger s.v.: entra prende un gol pure lui…la par condicio con Gigi è salva

Candreva 6: di incoraggiamento, non è facile entrare in una squadra con tutti i difetti della juve e non è certo lui quello a cui aggrapparsi in questo momento

Paolucci s.v.: qualche minuto da aggiungere a quelli di Verona da raccontare ai nipotini

Ferrara 6,5: di stima più che altro…la squadra ha giocato discretamente, ma alla fine raccoglie un’ altra sconfitta. Non lo ritengo il primo responsabile di questa situazione assurda, ma qualche colpa bisogna addebitargliela di sicuro. Il calcio è per gente con il pelo sullo stomaco, soprattutto se devi fare l’allenatore della Juve…Ciro è ancora troppo acerbo e forse sarà sempre troppo una brava persona.

24/1/2003 – 24/1/2010 GIOVANNI AGNELLI

domenica, 24 gennaio, 2010

UN PRESIDENTE, C’E’ SOLO UN PRESIDENTE, UN PRESIDENTE, C’è SOLO UN PRESIDENTE!
GIOVANNI AGNELLI! GIOVANNI AGNELLI!

CURVA NORD: Juve-Roma ultima chiamata

venerdì, 22 gennaio, 2010

Noi siamo quelli che sono andati in Serie B e abbiamo riempito tutti gli stadi, siamo quelli che hanno accettato la tregua per dei giocatori non desiderati questa estate, il tutto per il bene della Juventus !!! Le contestazioni degli ultimi tempi a squadra e società, sono state dettate dalla rabbia per le sconfitte, dalla grandissima delusione, di noi veri tifosi, per la mancanza di risultati positivi, dopo le aspettative di inizio stagione.

Nonostante il momento drammatico che stiamo vivendo, la CURVA NORD JUVENTUS, come “estrema ratio”, ha deciso di incitare e sostenere la squadra per tutti i 90 minuti della partita di oggi. Abbiamo deciso di essere vicino ai giocatori, per l’amore infinito verso la maglia che indossano, in modo da non dare più scuse o alibi a nessuno, in caso di ulteriori delusioni.

OGGI PIU’ CHE MAI 11 LEONI, FORZA JUVE !!!

Concorso Juventus-Alitalia

venerdì, 22 gennaio, 2010

Acquistato Antonio Candreva

giovedì, 21 gennaio, 2010

La Juventus ha acquistato ufficialmente il giovane centrocampista Antonio Candreva. Romano e romanista, arriva dal Livorno dove in questa stagione non stava trovando spazio dopo aver militato nell’Udinese e nella Ternana.
Indosserà la maglia numero 26, e questa mattina sosterrà il primo allenamento con i nuovi compagni. E’ in prestito fino alla fine della stagione.