Le temutissime pagelle di…

by

Juventus – Palermo

Manninger 5,5: insicuro nelle uscite, solo una belle parata su Pastore

Grygera 2: l’azione del primo gol nasce da un pallone buttato in fallo laterale quando l’avversario più vicino era a non meno di 10 metri… nessun commento sul disastro che ha combinato sul secondo gol… potrei essere denunciato

Chiellini 6,5: è l’unico che combatte e ci crede fino alla fine, oltre ad essere l’unico difensore sceso in campo, l’unico ad aver tirato in porta da fuori area (insieme a Sissoko), l’unico ad aver servito un pallone decente a Trezeguet… purtroppo in tutte queste cose è l’unico!

Cannavaro 5: manca di esplosività e furore agonistico, quindi non è più il Cannavaro insuperabile di qualche anno fa

De Ceglie 5: non difende e attacca con poca convinzione e si ferma sempre a tre quarti campo invece di spingere fino in fondo

Felipe Melo 6+: fa scudo davanti alla difesa, ed in effetti il Palermo nel primo tempo non l’ha mai vista. Poi non è colpa sua se Grygera è impazzito!

Sissoko 6: recupera molti palloni nel primo tempo, nel secondo fa quello che può, ma gioca in una squadra senza anima che vanifica il suo lavoro

Candreva 5: parte abbastanza bene, poi si perde e non si ritrova più

Diego 5: che ha le capacità tecniche si vede, adesso deve dimostrare di avere la capacità di prendersi le responsabilità che spettano ad uno come lui. Forse difetta un po’ di personalità, ma il giocatore visto a Brema era un trascinatore, qui non lo è mai stato

Del Piero 5: non è la sua serata, non possiamo pretendere che a 36 anni risolva sempre e solo lui le partite

Trezeguet 6: servito poco e male, riesce a trasformare in una buona occasione un traversone da tre quarti di Chiellini, un assist per Diego che tira piano e centrale e tanto movimento senza vedere mai il pallone

Grosso s.v.: è il voto che do a tutti quelli che entrano nei minuti finali, ma ad essere sinceri anche in pochi minuti ha palesato tutte le sue gravi lacune, sia tecnice che caratteriali

Zebina s.v.

Paolucci s.v.

Zaccheroni 5: dopo un buon primo tempo senza tiri pericolosi nello specchio ha lasciato che la squadra collassasse sotto i propri errori, tardive ed inopportune le sostituzioni

6 Risposte to “Le temutissime pagelle di…”

  1. xxx Says:

    Al Signor Valeri darei zero per la manifesta faziosità anti-juventina.
    A Zaccheroni darei comunque sei perché è difficile rimotivare una squadra cui la dirigenza post-Moggi (con l’eccezione di Bettega)
    vuole impedire di tornare a vincere, per non pestare i piedi a chi vince solo grazie a Guido Rossi.
    Dare sei a Trezeguet è, seppure in buona fede, sbeffeggiare uno che è stato grandissimo ma che ora è, purtroppo, in declino.

  2. highlander68 Says:

    Sbeffeggiare Trezeguet secondo me è lasciarlo in panchina per far giocare Amauri!
    Il voto è meritato e motivato, 2 palloni ricevuti in 90 minuti trasformati in un colpo di testa pericoloso (anche se il cross arrivava da centrocampo) ed un assist per Diego.
    Se mageri invece di 2 palloni gliene arrivavano 4 vincevamo la partita!

  3. MuD Says:

    Mah.. A Grosso darei un 2 per la stima.. A priori, proprio..

  4. oibaf Says:

    Io a De Ceglie darei la sufficienza.

  5. treze Says:

    come si fa a dare la sufficenza a un terzino che non difende e non attacca???? sembra che ha 50 anni, dopo dieci minuti fiato corto e palpitazioni…. è riuscito anche a farsi driblare sulla linae di fondo da tal e ripeto tal Cassani (noto driblatore e fantasista realizzativo!!)…

    non mi piace ma se gioca bene lo difendo (esempio giovedi..) ma domenica veramente tra i peggiori con l’esterno di destra…

    due terzini che devono spingere risultato 0 cross e due gol procurati..

    e vi chiedete ancora se sono da juve…

    mah!

  6. luigi Says:

    sinceramente il centrocampo mi é piaciuto, e mi riferisco al primo tempo, mentre davanti eravamo quasi inesistenti. Certo che Diego sembra sempre che gioca in ciabatte, visto che piattone……spettacolo. Vorrei ricordare che sul primo gol é stato Chiello ha sparare in tribuna un primo pallone giocabilissimo. Daccordo che sugli spalti c’é il 12° uomo, ma caro Chiello non é il caso di passagli la palla così spesso…..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: