Le temutissime pagelle di…

by

Chievo – Juventus

Storari 7,5: para il rigore con un guizzo felino ed è sicuro nelle uscite. Incolpevole sul gol

Sorensen 6: tutto bene fino al 93′ minuto, colpisce anche un palo sullo 0-0; l’indecisione sul gol di Pellissier gli vale mezzo punto in meno

Grosso 6: esegue il compitino…niente di più

Chiellini 6,5: domina nella sua area, il rigore concesso era molto generoso oltre che viziato da un fuorigioco, ma ieri l’arbitro ha sposato la teoria dei due pesi e due misure fischiando tutto contro la Juve

Bonucci 6,5: buona prova anche per lui che ormai è molto affiatato con Chiellini…ammonito, salterà la prossima

Giandonato 6: se la cava abbastanza bene sotto la guida di Aquilani, viene ingiustamente espulso, ma il fallo in quell’occasione ci stava come ci stava il cartellino giallo, quello rosso è proprio una forzatura

Aquilani 6,5: guida il giovane Giandonato e orchestra la squadra. Era in dubbio, ma alla fine ha giocato fornendo una prestazione di buon livello

Pepe 6,5: un motorino inesauribile, copre tutta la fascia senza fare mai mancare il suo aiuto ai compagni;  alla fine esce dal campo senza più energie da spendere

Krasic 6: il solito razzo imprendibile, quando parte in velocità è impossibile fermarlo senza commettere fallo. L’azione travolgente a 10′ dal termine avrebbe meritato il gol ma il biondino alza troppo la mira…e io gli tolgo un punto in pagella, il suo errore ci costa 3 punti che a quel punto sarebbero stati sicuri

Quagliarella 8: il gol fantastico gli vale la palma di migliore in campo, poi viene sacrificato per l’espulsione di Giandonato

Iaquinta 5,5: anche lui si divora un gol praticamente fatto…è anche vero che lotta e corre molto ed il peso dell’attacco nell’ultima mezzora è tutto sulle sue spalle, ma una punta deve anche fare gol quando ne ha l’occasione

Salihamidzic 5,5: entra per tappare il buco a centrocampo dopo essere rimasti in 10, missione compiuta solo parzialmente

Legrottaglie s.v.

Traorè s.v.

Del Neri 6,5: deve far fronte all’ennesima emergenza e ha il coraggio di buttare nella mischia il giovane Giandonato, mossa quasi obbligata ma che da buoni risultati. L’espulsione era esagerata ed ha condizionato non poco il prosieguo dell’incontro. La vittoria era ad una manciata di secondi ma stavolta la fortuna ci ha girato le spalle

Una Risposta to “Le temutissime pagelle di…”

  1. tucano Says:

    Voto generoso quello di Iaquinta..molto più grave il suo errore di quello di Milos..DEVE segnare,stop. E poi ha rotto i coglioni, minimo 5 fuorigioco a partita,cazzo..generoso,vero..ma a noi servono i gol.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: