Le temutissime pagelle di…

by

Juventus – Bologna

Storari 5: due tiri e due gol subiti…sul secondo ha qualche responsabilità

Grygera 4: Di Vaio se lo beve come un bicchiere d’acqua naturale, ma gari il giovane ed inesperto Sorensen avrebbe fatto meglio. Ma se qualcuno doveva pagare con l’esclusione la figuraccia di Lecce perchè non prendersela con il più debole? Bell’esempio di personalità che da il nostro mister

Chiellini 5: il cuore a volte non basta, da terzino deve avere anche un po’ di piedi….

Barzagli 5: Di Vaio entra nella partita per 2 volte e il risultato è che nessuno è riuscito a fermarlo

Bonucci 4: un bagno d’umiltà non gli farebbe per niente male, e poi basta con quei lanci che non arrivano mai a destinazione!

Felipe Melo 4: si erge a capopopolo quando si vince, ma non è in grado di prendere in mano la squadra quando serve….è e rimarrà sempre un mezzo giocatore

Marchisio 5: torna nel suo ruolo preferito, ma viene sovrastato dal centrocampo bolognese. Mi ha parecchio deluso la sua prestazione

Martinez 4: nei primi minuti prometteva bene, poi è completamente sparito dal campo

Krasic 6: è tra i pochi a cercare di fare qualcosa, soprattutto nel secondo tempo. Non fa molto, ma il gioco viene sempre appoggiato su di lui che viene braccato costantemente da 2 uomini e nonostante tutto riesce anche a mettere alcuni buoni palloni in mezzo

Matri 5: non si vede mai annche per colpa sua questa volta

Iaquinta 4: colpisce un palo a porta quasi vuota e per il resto è veramente triste vedere quelle scarpe fuxia trascinarsi per il campo senza una meta ben precisa; è lontanissimo da quello che vinse i mondiali nel 2006 con la maglia dell’Italia ma d’altra parte sono già passati quasi 5 anni, mica noccioline

Del Piero 5,5: prova a mettersi a disposizione della squadra anche andando a prendersi i palloni a metà campo, buono l’impegno ma scarsi i risultati

Toni 5,5: anche lui riesce a colpire un difensore che sviene sulla linea di porta a portiere battuto, è utile per tenere su il pallone ma ha bisogno di gente competente che sappia sfruttare le sue doti

Pepe 6: buono il pallone messo sui piedi di Toni e l’impegno profuso, gli do la sufficienza giusto perchè ci ha provato fino alla fine

Del Neri 2: Bastaaaaaaa non lo voglio più vedere nemmeno in fotografia!!!! Che torni a fare i suoi bei campionati con squadre che una volta raggiunta la promozione tutto quello che arriva è oro colato. QUESTA E’ LA JUVE, UNA SQUADRA CON 29 SCUDETTI UN PAIO DI COPPE DEI CAMPIONI E ALTRI TROFEI DI OGNI TIPO E PRESTIGIO, E ALLA JUVE L’UNICO RISULTATO POSSIBILE ED AMMESSO E’ LA VITTORIA!!!!

Una Risposta to “Le temutissime pagelle di…”

  1. tucano Says:

    Premesso che il Bologna avrebbe 38 punti senza la penalizzazione e quindi non è proprio una squadraccia..quando viene a Torino dovrebbe comunque tornare a casa con 3 pere e via..una discreta dose di sfiga non è mancata ma quando eravamo FORTI le partite in cui facevamo letteralmente schifo le vincevamo 2-0..col Lecce la peggior partita dell’anno, col Bologna sfiga immane..ma sono ben 8 sconfitte quest’anno..nessuna delle quali con Inter,Milan,Roma o Lazio..concetto molto semplicistico ma che dà un quadro chiaro delle cose.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: