Vent’anni e non sentirli

by

Martedì 15 marzo 2011 lo Juventus Club Meda ha festeggiato 20 anni al seguito della Juventus con una serata speciale: esattamente come nel lontano 1991, i soci del club si sono ritrovati presso Villa Traversi, storica villa medese, per l’occasione vestita a festa con i colori bianconeri grazie ai ragazzi del club che dalle prime ore del pomeriggio hanno allestito la “Sala del Coro” con bandiere, palloncini e striscioni.

La tensione da parte di tutti era molto alta, anche perché c’erano degli ospiti illustri: da Torino sono arrivati Alessandro Matri, il nostro nuovo bomber, Mariella Scirea, moglie di Gaetano a cui è dedicato il nostro Club, i direttori del Centro Coordinamento Juventus Club Doc, il Team Manager e l’addetto stampa della Juventus ed addirittura Juventus Channel con la sua presentatrice ufficiale Valeria Ciardiello.

Dopo un aperitivo nella parte bassa della villa siamo saliti tutti nella sala del coro, dove abbiamo iniziato a cenare senza ospiti in quanto erano imbottigliati nel traffico della tangenziale milanese. Finiti gli antipasti sono finalmente arrivati e il loro ingresso è stato accompagnato dalle note dell’inno bianconero.

Matri, alla sua prima uscita ufficiale in Club juventino, era un po’ in imbarazzo in quanto non si aspettava una così calorosa accoglienza da parte dei suoi nuovi tifosi. Ma durante le foto di rito in ogni tavolo non disdegnava certamente sorrisi ed autografi, questo fa capire che nonostante siano belli, ricchi e famosi sono pur sempre delle persone normali che si emozionano facilmente. Incalzato dalle domande poste da Dj Ross, speaker radiofonico dell’emittente m2o, non ci ha voluto comunque svelare il significato della sua particolare esultanza ogni volta che segna un gol.

Dopo due ore in nostra compagnia tutta la compagine bianconera ha dovuto far ritorno a Torino. Matri ha firmato e dedicato al nostro Club due maglie: una bianconera che abbiamo esposto presso la nostra sede, e una bianca che è diventata il primo premio della lotteria organizzata la sera stessa.

A questo punto è cominciata la premiazione interna: prima sono stati chiamati tutti i soci fondatori del club che hanno ricevuto un ricordo particolare, poi è stata la volta dei ragazzi che sono il cuore del club (Romeo, Marta, Fulvio, Fabio Web),  poi sono stati premiate le gambe del club ovvero chi è sempre presente e non si tira mai indietro per dare una mano (Berna, Paolone, Manuel, Totò, i gemelli). Attimi di commozione si sono avuti quando il ricordo è andato a Dario, grande tifoso juventino e membro storico dello Juventus Club Meda scomparso pochi mesi fa.

Ad ogni partecipante è stato consegnato un portachiavi con il logo del club ed una litografia numerata di Alberto Ceppi, autore della litografia consegnata anche 20 anni fa.

La serata si è conclusa con lo spettacolo di due comici torinesi, gli Gnomiz, e con l’estrazione della lotteria: il ricavato della serata è stato interamente devoluto in beneficienza.

UNA SERATA FANTASTICA … PER PERSONE FANTASTICHE!!!

Sul nostro sito ufficiale, www.juventusclubmeda.it , nella sezione INIZIATIVE, potete trovare tutte le foto della serata.

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: