Le temutissime pagelle di…

by

Juventus – Cesena

Buffon s.v.: il Cesena praticamente supera la metà campo solo negli ultimi 5 minuti. Spettatore non pagante dell’incontro

Lichsteiner 6,5: sollevato dai compiti difensivi si propone di continuo sulla fascia di competenza e prova a mettere in mezzo qualche buon pallone ma la difesa del Cesena respinge tutto fino al gol di Marchisio

Chiellini 6,5: anche lui è libero di spingere e sia nel primo che nel secondo tempo mette in mezzo dei buoni palloni. Pepe sbaglia un gol fatto su un suo traversone

Bonucci 6: non che l’avversario l’abbia impegnato, ma almeno sembra aver capito che i suoi lanci lunghi oltre che non raggiungere mai i compagni sono totalmente inutili

Barzagli 6: potrei anche dare un s.v. ma le poche volte che è stato chiamato in causa dagli avversari se l’è cavata più che bene

Pazienza 6,5: sostituisce Pirlo disputando una partita ordinata distribuendo palloni con buona precisione. Non è Pirlo ma si è dimostrato una valida alternativa al poeta bresciano

Vidal 7: a volte mi viene il dubbio che questo ragazzo si sia fatto trapiantare una coppia supplementare di polmoni…è un moto perpetuo, recupera decine di palloni e li gioca con precisione inquietante se pensiamo ai fenomeni brasiliani che lo hanno preceduto. Segna il rigore della tranquillità…tra le altre cose sa anche battere i rigori

Marchisio 8: come il numero che porta sulle spalle perchè il suo gran gol risolve una partita che si stava incanalando su dei binari che ci avrebbero fatto perdere un paio di punti. Questo è il sesto gol in campionato; capocannoniere dalla squadra e pedina tra le più importanti sullo scacchiere  di Conte

Vucinic 6,5: nel primo tempo cerca di innescare i compagni, ma un po’ l’imprecisione degli stessi e soprattutto il muro eretto dal Cesena fanno concludere tutte le sue giocate con un nulla di fatto

Matri 5: non è in giornata, cicca un buon pallone nei primi minuti e poi tira alto un buon suggerimento di Vucinic. Ci mette tanto impegno ma non punge. Ci può stare una giornata negativa, sono certo che si riscatterà prestissimo

Quagliarella 5,5: non è ancora in forma e si vede…se dovessi valutare freddamente la  prestazione meriterbbe anche meno di Matri ma ha l’attenuante della forma fisica ancora ben lontana dall’essere al top

Del Piero 10: perchè in tutti questi anni è il voto che si è meritato e perchè per alcuni istanti si è temuto per un incidente molto più serio di quanto per fortuna si è rivelato. Festeggiava le 500 presenze in A con la maglia della Juve. Poteva essere decisivo per risolvere la partita visto che Conte stavolta gli aveva anche dato i minuti necessari a dimostrare il suo valore, ma quest’anno la fortuna non è dalla sua parte. La cosa più importante è che potremmo rivederlo in squadra già lunedi prossimo a Roma

Giaccherini 6,5: il suo ingresso mette un po’ di vivacità avevo parecchi dubbi sul suo conto, ma le ultime prestazioni mi stanno convincendo che tutto sommato è un buon rincalzo

Conte 6,5: la squadra gioca e domina il campo andando a sbattere contro un muro, alla fine Marchisio ci regala i 3 punti e la vetta solitaria della classifica…queste sono partite difficili che la Juve degli anni scorsi non sarebbe mai riuscita a vincere e se quest’anno ci riesce un po’ di merito bisogna darlo anche al tecnico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: