Le temutissime pagelle di…

by

Cagliari – Juventus

Buffon s.v.: in 7 partite praticamente non ha mai subito un vero tiro in porta…non è colpa sua, ma dare un voto è impossibile

Lichsteiner 6: comincia molto bene, poi una testata lo toglie dal match. Speriamo che non sia nulla di grave

Chiellini 7: quando la partita diventa dura  e i contatti tra i giocatori aumentano esponenzialmente lui si esalta e il suo spirito gladiatorio lo porta ad essere uno dei migliori in campo

Bonucci 6,5: Pinilla da parecchi problemi e a turno se lo palleggia con Barzagli e Chiellini. Il cileno gioca un buon match a livello atletico ma a parte un tiro da 30 metri non arriva mai alla conclusione

Barzagli 6,5: impressionante la tranquillità con cui gioca e lapulizia dei suoi interventi. Un campionato condotto costantemente a livelli eccezionali

Pirlo 7: la partita è difficile, Vidal è nervoso e fuori dal gioco, Marchisio fa quello che può ma lui non perde mai la calma e continua a macinare passaggi sbagliando come al solito quasi niente

Vidal 5: nervoso e fuori dal gioco. Prende un’ammonizione  e a inizio secondo tempo Conte ritiene opportuno sostituirlo. Nonostante ieri abbia giocato malino è sicuramente uno degli uomini più decisivi ai fini della vittoria del trentesimo scudetto

Marchisio 6,5: il Cagliari corre molto e spesso il centrocampo bianconero va in difficoltà. Il principino ci mette tanta corsa e limita allo stretto necessario le sortite offensive che sono state uno dei punti di forza della Juve per tutto il campionato

Pepe 7: un furetto ce rincorre il terzino fino a dentro la propria area e poco si trova a tu per tu col portiere avversario. Torna dopo l’infortunio e offre una prestazione super

Vucinic 7,5: dopo 5 minuti fa esplodere di gioia milioni di bianconeri poi si estrania un po’ come suo solito per poi tornare agli onori della cronaca per un gran tiro a giro che Agazzi para da vero campione. Fondamentale nonostante ci sia ancora qualcuno che non lo può vedere

Matri 6: corre per la squadra, palloni ne vede pochi e tutto sommato più di così non poteva fare

Caceres 6,5: entra subito al posto di Lichsteiner e si cala nel ruolo senza problemi. Spinge come un dannato e in fase difensiva non fa passare nessuno. Dal suo piede parte il cross che un Canini terrorizzato da Borriello mette alle spalle di Agazzi

Giaccherini 6,5: entra al posto di Vidal e si mette sulla corsia di sinistra a dar man forte a Pepe. Più lucido di altre volte…buona prova

Borriello 6,5: entra al posto di Matri e poco dopo Canini fa autogol per anticiparlo. Poi lotta insieme ai compagni in attesa della festa

Conte 10: questo scudetto se lo è proprio meritato!!! Psicologo prima che allenatore, ha cambiato la mentalità a giocatori che a parte qualcuno non avevano mai vinto niente fino ad ora. Grande condottiero di una squadra che in alcune occasioni ha sfiorato la perfezione

Una Risposta to “Le temutissime pagelle di…”

  1. Tucano Says:

    Campioni d’Italia..godo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: