Le temutissime pagelle di…

by

Juvenus – Genoa
Buffon s.v.: praticamente il Genoa non si vede mai e non tira mai. Nulla può sul gol di Borriello da pochi metri
Barzagli 6: il Genoa non è mai seriamente pericoloso ed il lavoro da svolgere è ordinaria amministrazione ma Borriello si trova troppo solo davanti alla posrta in occasione del gol Genoano
Bonucci 6: anche per lui vale lo stesso discorso fatto per Barzagli; deve avere la capacità di tenere alta l’attenzione anche e soprattutto quando gli avversari sembrano impotenti
Caceres 6: buona prestazione anche per lui ma dovrebbe aver imparato che più degli avversari deve tenere sotto controllo de Ceglie…Martin lascia troppa libertà al valdostano che puntualmente combina il disastro!
Lichsteiner 6,5: trotta sulla destra come un ossesso, si fa trovare sempre pronto sia in difasa che in attacco ed è suo l’assist per il gol di Quagliarella. E’ affidabile e combatte come un leone fino a quando le energie lo accompagnano nelle sue galoppate
De Ceglie 2: ormai non si contano più i gol presi per suoi errori in fase di marcatura, di passaggio, di posizionamento…almeno fosse capace di fare qualcosa di buono in fase offensiva…invece anche li i suoi limiti sono evidenti…sinceramente non capisco che senso abbia tenere un giocatore che se ad inizio carriera aveva delle buone prospettive e molti margini di miglioramento adesso è solo un problema visto che di migliorare non se ne parla proprio
Pogba 6: sbaglia pochissimo, ma mi ha dato l’impressione di giocare come se fosse frenato quasi come se fosse più attento a non sbagliare passaggi o perdere palla che a provare qualche numero dei suoi. Ha già dimostrato tutte le sue grandi potenzialità, lasciamolo maturare senza chiedergli troppo
Marchisio 5,5: corre tantissimo come sempre, ma senza pirlo sembra un po’ orfano e spesso gira a vuoto aspettando un pallone che non arriverà perchè pogba non è Pirlo (speriamo che lo diventi) e non ha la stessa visione di gioco
Vidal 7: combatte su tutti i palloni e affronta gli avversari quasi sfidandoli a saltarlo. E’ l’anima e il trascinatore di una squadra orfana di troppi uomini importanti ma che comunque avrebbe meritato i tre punti pur senza giocare una partita memorabile
Vucinic 6,5: sembra svogliato, gioca in pantofole, prova cose impossibili, spesso irritante, ma alla fine il pallone con i contagiri sui piedi di Lichsteiner lo mette ancora lui…inutile star qui a discutere il suo modo di stare in campo. Prendere o lasciare, e io uno come lui lo voglio sempre in campo perchè è l’unico in grado di risolvere la partita con un invenzione che spiazza la difesa anche se fino a quel momento si è visto poco
Quagliarella 6,5: si conferma il più preciso e puntuale all’appuntamento con il gol. Purtroppo viene chiamato in causa raramente perchè nelle gerarchie di Conte viene dopo Giovinco e sinceramente sta cosa non riesco a spiegarmela….
Giovinco 5,5: entra al posto di Quagliarella subito dopo aver subito il pareggio. Una bellissima punizione che si infrange sul palo alla destra di Frey e una lunga serie di passaggi e controlli disastrosi
Giaccherini 6: entra al posto del disastroso De Ceglie e non fa molta fatica a giocare meglio, almeno si rende un po’ più pericoloso quando si tratta di attaccare gli spazi
Beltrame 6,5: appena entrato spara una botta da fuori area che mette a dura prova i riflessi e le mani di Frey. Poi cerca di trovare la sua posizione in campo ma il tempo è poco e chiude senza ulteriori acuti

4 Risposte to “Le temutissime pagelle di…”

  1. Tucano Says:

    Abbiamo la media di un rigore netto a partita negato..inizio a stancarmi. È ora becchiamoci sta raffica di squalifiche.

  2. highlander68 Says:

    E’ inutile arrabbiarsi, sono anni che va avanti a questa maniera, ormai mi sono abituato e non ci faccio nemmeno più caso. Il problema è che se non chiudi le partite alla lunga sti episodi rischiano di avere un peso…e io non voglio che succeda. CAVANI SUBITO!!!!!

  3. Tucano Says:

    Tutto quello che vuoi ma se c’é un regolamento ci dovrebbe essere meno disparità di decisioni/trattamenti..vedi anche x le squalifiche che ci hanno sparato. X lo stesso motivo Totti,ad esempio,dovrebbe saltare almeno mezzo campionato alla volta..mai successo.
    Non é un abitudine che voglio prendere.

  4. Tucano Says:

    Dai,Giovinco é figlio di troia..é ufficiale!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: