Archive for aprile 2013

Le temutissime pagelle di…

giovedì, 4 aprile, 2013

Bayern Monaco – Juventus

Buffon 10: grazie Gigi, noi dobbiamo esserti eternamente riconoscenti per essere rimasto con noi anche in serie B…non come quei mercenari di Del Piero e Trezeguet che se ne sono andati dal miglior offerente! Tu si che sei il nostro eroe perche saluti sempre la curva e non perdi occasione per offrire perle di saggezza ogni qualvolta apri bocca. Tu mio grande Gigi godi di crediti infiniti, non fa niente se ogni volta che il pallone entra nell’area piccola a noi scorre un brivido freddo nella schiena perchè tu non ti schiodi dalla linea di porta…in fondo il calcio è fatto di emozioni. E chi se ne frega se tu invece di rilanciare in tribuna un pallone lo dai a Bertolacci mettendo a rischio un intero campionato dominato (dai tuoi compagni). E chi se ne frega se nella partita forse più importante della stagione hai dimenticato cervello e riflessi negli spogliatoi…sarai sempre il più amato dai tuoi tifosi! Perchè tu hai un bel sorriso, perchè tu sei sincero (solo quando ti fa comodo), perchè tu non puoi essere criticato, perchè tu sei il più forte portiere del mondo e lo sarai anche fra cinquant’anni! Per te il tempo non passa mai, i tuoi riflessi sono sempre quelli di un ventenne…chi se frega se un certo Zoff a 35 anni (che caso) prendeva gol da 40 metri e tutti lo criticavano perchè era vecchio e non ci vedeva, ma lui non era Gigi, lui era da rottamare (peccato che poi ha vinto da protagonista un mondiale)i crediti infiniti li ha solo chi ha giocato in serie B ed ha la dote di essere abbastanza ruffiano da attirarsi le amicizie dei tifosi e dei vertici societari.
Adesso la mia lode al Dio di tutti i portieri è finita ma mi piacerebbe tanto sapere cosa hanno pensato dei poveri esseri umani come Pirlo, Barzagli, Vidal e Lichsteiner gente che parla poco ma che è molto concreta sul campo. Vorrei sapere cosa hanno pensato dopo 30 secondi di una partita che sarebbe dovuta essere diversa, molto diversa da come è stata. Cosa sarebbe successo se dopo 20 minuti il risultato era ancora sullo 0-0? Il Bayern avrebbe continuato a passeggiare su quelli che sembravano l’ombra dei giocatori che conosciamo o sarebbe stato messo sotto da una squadra che col passare dei minuti prendeva fiducia? Non lo sapremo mai, quindi per adesso limitiamoci a ringraziare colui che nobilita la nostra maglia che ha l’onore di essere indossata dal grande Gigi “colui che non può invecchiare MAI perchè LUI e solo lui è stato in B”

Barzagli, Chiellini, Bonucci, Peluso, Lichsteiner, Pirlo, Marchisio, Vidal, Matri, Quagliarella e poi Vucinic, Giovinco, Pogba e ci metterei anche quelli che non hanno giocato 6: perchè tutti possono sbagliare e poi ricordatevi che i giocatori passano ma la Juve rimane….peccato che questa sacrosanta verità non valga proprio per tutti i giocatori….ma va bene così…grazie Gigi, voglio vederti ancora sotto la curva sabato, come sempre…aaahhh scusa dimenticavo che quando perdevi (e succedeva spesso)e arrivavi settimo in campionato non ci venivi sotto la curva perchè i tuoi tanto amati tifosi fischiavano e dicevano che dovevate andare a lavorare…tu le palle per venire lo stesso sotto la curva non le hai mai avute….anzi criticavi chi ama la maglia che indossi dicendo che così non si fa! Non mi piace moltissimo come calciatore, ma da questo punto di vista Bonucci è due spanne superiore a te e mi spiace caro Gigi ma il cuore del Chiello e di Re Artu’ tu non riesci nemmeno a sognartelo di notte…ma noi dobbiamo solo ringraziarti e ogni critica nei tuoi confronti è un insulto all’intelligenza