Archive for the ‘Europa League’ Category

Le temutissime pagelle di…

venerdì, 17 settembre, 2010

Juventus – Lech Poznam

Manninger 5: ha delle colpe sul secondo gol e non da  sicurezza alla difesa

Grygera 6: se la cava dignitosamente sia a destra che a sinistra

De Ceglie 2: la premiata ditta De Ceglie-Melo colpisce ancora; totalmente assente sul primo gol lascia l’uomo a Melo che lo stende in area, sul secondo è come al solito in ritardo e gli altri fanno il resto, ma l’errore di fondo è che lui non è mai al posto giusto, e quando c’è combina disastri. Si fa male ma purtroppo non sembra niente di grave…chiunque farebbe meglio di lui

Chiellini 7: la difesa balla e anche lui fa fatica, ma ha un grande cuore e la sua doppietta rimette in piedi la partita. Non è in un buon momento di forma, ma se tutti avessero il suo cuore i risultati sarebbero diversi

Legrottaglie 5,5: è all’esordio stagionale, è un po’ smarrito e fatica parecchio, sul secondo gol pasticciano un po’ tutti…può fare meglio

Melo 2: adesso basta…possibilità ne ha avute a decine, ma proprio ne combina almeno una grave a partita…ma che bisogno c’era di fare quel fallo macroscopico dentro l’area? E poi basta lanci di 40 metri sbagliati di 20…

Sissoko 6: nel primo tempo non la vede mai, nel secondo fa meglio. E’ in ritardo di condizione e poi sembra che con Melo proprio non ci sia feeling

Lanzafame 5: sul secondo gol è bravo a coprire il buco di De Ceglie, ma se il pallone ti arriva sui piedi lo puoi scaraventare in tribuna anche se non sei un difensore. Per il resto tanta buona volontà ma neinte di più

Krasic 7,5: è una furia; corre su tutti i palloni, punta e salta l’uomo, mette in mezzo decine di palloni, fa anche la punta quando esce Iaquinta. Ha mezzi fisici eccezionali e a quanto pare anche tanta voglia di fare bene. Per me alla lunga può essere lui quello che fa la differenza

Del Piero 7: sta invecchiando e si vede… ma non si tira mai indietro, subisce molti falli e poi ci illude con un altra magia. Impossibile non amare questo grande campione bianconero

Iaquinta 5: che non è in condizione lo si sapeva, ma che non arrivi su nemmeno uno dei palloni che piovono in area è incredibile…speriamo recuperi in fretta

Motta 6,5: entra al posto di De Ceglie e gioca una discreta partita in fase difensiva e si propone con alcuni buoni spunti. E’ un po’ discontinuo, ma tutto sommato è un buon acquisto

Pepe 6,5: sostituisce Lanzafame e subito le cose migliorano

Marchisio 6: entra al posto di Iaquinta e va a mettersi sulla fascia, non è il suo ruolo ma si adegua

Del Neri 5: di certo non è colpa sua se la difesa pasticcia sul secondo gol, ma dovrebbe rendersi conto che un paio di giocatori che considera titolari inamovibili sono invece un problema serio per la squadra….

Juventus-Sampdoria con lo Juve Club Meda

martedì, 7 settembre, 2010

Da questa sera è possibile prenotare il pullman e l’eventuale biglietto per la partita di domenica 12 settembre, ore 15.00, a Torino: Juventus-Sampdoria. Subito un test importante per i nostri ragazzi con la ex squadra allenata dal nostro allenatore Gigi Del Neri. Esordio casalingo per la Juve, che dovrà riscattarsi dalla sconfitta di Bari. Il pullman parte alle 11,00 dalla Sede, c’è la possibilità come sempre di salire al casello di Milano-Rho.
Coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento tramite il nostro Club non devono preoccuparsi se non hanno ancora ricevuto la Tessera del Tifoso. Infatti il Coordinamento Juventus Club Doc ci ha dato degli abbonamenti provvisori, che sostituiranno la tessera del tifoso fin quando non la riceverete a casa vostra. Indicativamente le prime tessere dovrebbero arrivare alla fine del mese di settembre. L’abbonamento provvisorio vi verrà consegnato domenica direttamente sul pullman. Prenotatevi il prima possibile.
Gli Ultras della Sampdoria sono contro la tessera del tifoso, i biglietti del settore ospiti in vendita da oggi a 25,00 euro sono riservati agli abbonati o ai possessori della Samp Card: come si comporteranno quindi in vista della partita di doemnica?

Sempre da oggi sono aperte le iscrizioni per Juventus-Lech Poznan, prima partita di Europa League, in programma giovedì 16 settembre. Gli abbonati hanno la possibilità di fare un mini abbonamento al girone di Europa League al costo di 40,00 Euro. Chi ha intenzione di sottoscriverlo, deve comunicarlo tassativamente entro questa sera. I singoli biglietti per le gare costeranno 10,00 Euro (Lech Poznan e Salisburgo) e 30,00 Euro (Manchester City).

Vi aspettiamo questa sera dalle 21.15 presso il Bar Eden, Via Pietro Orsi 7, a Meda per le prenotazioni, per sottoscrivere la tessera del Club e la tessera del tifoso.

Girone A Europa League

venerdì, 27 agosto, 2010

L’urna di Monaco ci ha regalato:

  • Manchester City: squadra ambiziosa inglese allenata da Roberto Mancini che ha recentemente acquistato Mario Balotelli, nella quale militano altri campioni come Tevez, Adebayor, David Silva, Kolarov…
  • Fc Salzburg: squadra campione d’Austria, di proprietà della famosa azienda di bevande Red Bull, gioca a Salisburgo
  • Lech Poznan: campioni di Polonia, con sede a Poznan, una delle più antiche città della Polonia.

Le gare di andata e ritorno si disputeranno di giovedì.  Ecco il calendario completo:

Ecco il calendario completo con date e orari

TORINO, giovedì 16 settembre, ore 19, Juventus-Lech Poznan
MANCHESTER, giovedì 30 settembre, ore 21.05, Manchester City-Juventus
SALISBURGO, giovedì 21 ottobre, ore 21.05, Salisburgo-Juventus
TORINO, giovedì 4 novembre, ore 19, Juventus-Salisburgo
POZNAN, mercoledì 1 dicembre, ore 21.05, Lech Poznan-Juventus
TORINO, giovedì 16 dicembre, ore 19, Juventus-Manchester City

Le temutissime pagelle di…

venerdì, 27 agosto, 2010

Juventus – Sturm Graz

Storari 6: praticamente mai impegnato; l’unico vero tiro in porta degli austriaci si stampa sul palo. Ordinaria amministrazione

Motta 6,5: molto bene nelle scorribande offensive e mai in difficoltà in fase difensiva

De Ceglie 6: almeno ha dato segni di vita….voglio Capdevila!!!!

Chiellini 5,5: gli austriaci non creano pericoli, ma sbaglia l’intervento dopo un errore a centrocampo di Bonucci…il tutto ci costa solo un palo per fortuna…

Bonucci 5: leggerezza a centrocampo e uomo lanciato in contropiede, l’azione prosegue con un entrata a vuoto di Chiellini e il pallone che si stampa sul paolo a portiere battuto. Deve evitare questi errori, è un buon giocatore, ma in quel ruolo non bisogna esagerare….gli errori si pagano molto cari

Sissoko 6,5: recupera un sacco di palloni; sembra che la forma fisica cominci a tornare, molto bene

Felipe Melo 6,5: partita ordinata senza gli errori a cui purtroppo siamo abituati. Ha iniziato la stagione con la voglia di riscattarsi; speriamo che faccia ricredere tutti i suoi detrattori, me compreso. Ne sarei felicissimo

Pepe 6,5: sempre puntuale negli inserimenti e nel dare sostegno alla difesa, un giocatore molto utile. Deve migliorare nelle conclusioni a rete

Martinez 6,5: molto bene nel secondo tempo quando ha libertà di muoversi su tutto il fronte offensivo. E’ in crescita e può rivelarsi un’arma importante con la sua fantasia

Del Piero 10 e lode: il voto lo merita per il grandisimo gol che ha regalato ai suoi tifosi, la lode per tutte le altre bellissime cose che ha fatto durante la partita. E’ un vero peccato che di giocatori così ne troviamo uno ogni 20 anni

Amauri 5: non punge, non tiene palla, non fa salire la squadra e si fa sempre anticipare. La cosa assurda è che la squadra ha giocato molto meglio con Martinez a fare la seconda punta dietro a Del Piero. Per fortuna si è infortunato e adesso bisogna prendere un centravanti vero

Lanzafame 5: si vede solo quando calcia a lato un rigore in movimento col portiere già a terra

Giandonato 6: esegue il compito assegnato senza problemi

Del Neri 6,5: cominciano a vedersi degli sprazzi di gioco, siamo sulla strada giusta. Speriamo che l’ultima settimana del calciomercato gli metta a disposizione un centravanti ed un terzino sinistro visto che ne siamo sprovvisti

Le temutissime pagelle di…

venerdì, 20 agosto, 2010

Sturm Graz – Juventus

Storari 6: pochi i tiri che centrano lo specchio della porta, sul più pericoloso se la cava con qualche incertezza. Sul gol fa quello che può, le colpe sono di altri

Motta 5: è sempre in difficoltà e non spinge…diamogli tempo

De Ceglie 5: lui di tempo ne ha avuto fin troppo; un buon cross nei primi minuti e poi una serie incredibile di indecisini ed errori in fase di copertura. Di fronte aveva un ragazzino di nemmeno 18 anni ma quello impaurito sembrava lui…finiamola di dire che è giovane e deve crescere; ormai ha quasi 24 anni e non ha ancora capito cosa deve fare in campo. Bastaaaaa non lo voglio più vedere nemmeno in fotografia

Chiellini 6: qualche errore  dovuto anche al fatto che doveva chiudere costantemente le falle che si creavano su tutte e due le fasce

Bonucci 6,5: un bel gol e qualche buona chiusura da ultimo uomo, ma anche molti errori in fase d’appoggio che vanno rimossi; nel complesso una prova più che onesta

Sissoko 6: è ancora lontano dal giocatore ammirato due stagioni fa, ma sembra in crescita….speriamo, ne abbiamo un gran bisogno

Marchisio 6+: cerca di dare ordine, aiuta i compagni e dimostra personalità. Deve ancora entrare in forma, ma siamo sulla strada giusta

Lanzafame 5: si vede solo quando protesta

Pepe 6,5: grande corsa e grande impegno, mette in mezzo anche dei buoni palloni….se solo avessimo un centravanti…

Diego 6-: benino il primo tempo, nella ripresa sparisce completamente

Amauri 6,5: il gol vittoria gli vale la sufficienza piena, ma la Juve ha bisogno di un centravanti che veda la porta e col fiuto del gol. Ieri non si può nemmeno dire che non siano arrivati i palloni….io mi ricordo 2 palle rasoterra che attraversano tutta la porta con Amauri sempre in ritardo di 2 metri. Trezeguet non avrebbe mancato l’appuntamento col gol. Vendiamolo!!!! Magari adesso qualcuno è disposto a prenderlo

Martinez 4: tocca 2 palloni in  30 minuti e in entrambe le occasioni li perde perchè sbaglia il controllo….fate voi…meno male che è arrivato Krasic…

Felipe Melo 6: solo perchè non posso dargli continuamente 4; ma secondo me bisogna liberarsene il prima possibile e rimpiazzarlo con qualcuno in grado di costruire il gioco

Del Piero 7: in 20 minuti colpisce un palo, mette sulla folta criniera di Amauri il pallone della vittoria e prende per mano una squadra in balia degli avversari riportando il gioco nella loro metà campo. Magari non è più in grado di tenere i 90 minuti, ma con lui in campo la differenza si vede

Del Neri 6: il materiale a disposizione è sotto gli occhi di tutti….non è che possa fare miracoli. L’unica cosa che non capisco è l’ostinazione a far giocare il fotomodello dalla folta chioma senza curarsi di mister 171 gol in maglia bianconera  e 250 in carriera David Trezeguet…bho!!!!

Sorteggio Europa League: STURM GRAZ-JUVENTUS

venerdì, 6 agosto, 2010

Si è concluso pochi minuti fa il sorteggio per gli spareggi per accedere alla fase a gruppi dell’Europa League. la Juventus incontrerà lo Sturm Graz, squadra austriaca con sede a Graz, in Stiria, 680 km da Meda. Gioca le partite casalinghe presso lo stadio UPC-Arena, 15000 posti, ed è allenato dal tedesco Franco Foda. Stessi colori sociali della Juventus, ovvero bianco-nero.
La gara di andata si disputerà giovedì 19 agosto a Graz, mentre il ritorno è in programma a Torino giovedì 26 agosto, a soli 3 giorni dall’esordio in campionato.

Lo Juventus Club Meda organizza un pullman sia per la partita a Graz, sia per il ritorno a Torino. Contattateci tramite email o tramite facebook per avere informazioni.

Juventus-Shamrock Rovers a Modena

venerdì, 30 luglio, 2010

Lo Juventus Club Meda in collaborazione coi ragazzi del Nucleo 1985 organizza per giovedì 5 agosto un pullman con partenza da Meda per la partita di ritorno di Europa League contro lo Shamrock Rovers, che verrà giocata a Modena a causa del concerto degli U2 previsto allo stadio Olimpico di Torino.
Per ulteriori dettagli è obbligatorio venire alla riunione martedì 3 agosto dalle 21.00 presso il Bar Eden. Affrettatevi a acquistare il biglietto, perchè è previsto il tutto esaurito.

Quella di martedì prossimo sarà anche l’ultima riunione prima delle vacanze: la nostra sede rimarrà chiusa per tutto il mese di agosto. Chi volesse informazioni ci può contattare tramite la email info@juventusclubmeda.it .

BUONE VACANZE A TUTTI!

Europa League: Shamrock Rovers – Juventus

giovedì, 22 luglio, 2010

Si va in Irlanda! La Juventus affronterà lo Shamrock Rovers a Dublino il 29 Luglio; il ritorno è in programma giovedì 5 agosto a Modena (da ufficializzare).
Fondata nel 1901, giocano allo Stadio di Tallaght con completi a strisce orizzontali bianco-verdi (da qui il soprannome Hoops), non ripresi da quelli del Celtic come alcuni credono, bensì da un’antica e gloriosa squadra di Belfast che donarono un set di maglie ai Rovers nel 1920. E’ uno dei Club più titolati d’Irlanda, dove ha vinto per 15 volte il titolo nazionale. Lo stadio è piuttosto piccolo, solo 5700 posti. L’allenatore è Michael O’Neill.
Per ulteriori informazioni, visitate il sito ufficiale http://www.shamrockrovers.ie/

Sorteggio Europa League e calendario Serie A

venerdì, 16 luglio, 2010

Si conoscerà oggi l’accoppiamento da cui uscirà la nostra prima rivale in Europa League. Il sorteggio si terrà a Nyon, in Svizzera, a partire dalle 13.30. E’ probabile che dovremo aspettare il 22 luglio per conoscere l’avversario, quando si disputerà il ritorno del secondo turno preliminare.

Nel frattempo la Lega Calcio ha comunicato che il 28 luglio a Milano (e non più a Roma) sarà sorteggiato il nuovo calendario di Serie A. L’esordio casalingo per la Juventus è previsto per la seconda giornata, nel week end del 11/12 settembre, in quanto lo scorso anno abbiamo giocato la prima partita in casa, e il 5 settembre c’è la sosta per la nazionale.

AGGIORNAMENTO:

Per il Terzo Turno Preliminare di Europa League, la Juventus incontrerà la vincente tra gli irlandesi dello Sharmock Rovers e gli israeliani del Bnei Yehuda. Ieri 1-1 all’andata. Bianconeri in trasferta il 29 luglio.

Sharmock Rovers dell’Irlanda o Bnei Yehuda di Israele. Una di queste due squadra sarà la prima avversaria sul cammino dell’Europa League della Juventus. Questo l’esito del sorteggio del Terzo Turno Preliminare.

Le due rivali si sono affrontate ieri per l’andata del Secondo Turno. A Dublino, la gara è finita 1-1. Una particolarità: il match è stato diretto dall’italiano Mauro Bergonzi. Giovedì 22, a Tel Aviv, il match di ritorno.

La Juventus conoscerà quindi tra una settimana la propria destinazione. Già da ora si sa che i bianconeri giocheranno in trasferta la sfida d’andata, il 29 luglio. Ritorno in casa il 5 agosto.

Ore 19.00 Fulham-Juventus

giovedì, 18 marzo, 2010

Questa sera alle ore 19.00 il ritorno degli ottavi di finale di Europa League, diretta su Italia Uno a partire dalle 18.50. Salutiamo 9 dei nostri soci che sono partita questa mattina per Londra.