Posts Tagged ‘Bate Borisov’

Al Club

mercoledì, 1 ottobre, 2008

Come preannunciato l’altro giorno sul blog, ieri ci siamo trovati, oltre che per la riunione settimanale, per vedere insieme la partita di Champions League Bate Borisov-Juventus. Numerosi soci hanno raccolto il nostro invito: eravamo quasi una trentina a soffrire davanti alla tv. Alcuni hanno anche mangiato la pizza prima della partita e bevuto qualche birra, come potete vedere dalla foto, in cui si vede anche Manuel un po’ sfiduciato: in quel momento stavamo perdendo 2 a 0. Durante la partita ho ricevuto un paio di mms da Fulvio, direttamente da Minsk, che mostravano lo striscione MEDA presente in Bielorussia.
Abbiamo inoltre preparato la lista del pullman per la prossima partita di campionato Juventus-Palermo: ricordiamo che con 35,00 euro acquistate il biglietto in Curva Nord e il viaggio in pullman, ma solo con lo Juventus Club Meda! Ci sono ancora dei posti disponibili.

In Bielorussia ci salva San Vincenzo. 2-2 col Bate

mercoledì, 1 ottobre, 2008

Ieri sera chi era la squadra materasso del girone? Nel primo tempo la Juve era inguardabile, è stata messa male in campo. Ranieri ha utilizzato quasi tutto il suo potenziale offensivo (Del Piero e Iaquinta in attacco, Nedved Camoranesi e Giovinco a centrocampo) ma così facendo ha lasciato da solo Sissoko a combattere nella zona mediana del campo. Per quanto riguarda la difesa forse ci ha messo troppo a scaldarsi, per via dei venti gelidi che soffiano in Bielorussia: sul primo gol (complice un infortunio a Legrottaglie con tanto di sostituzione fatta in ritardo) la difesa era immobile con Chiellini che tenta una disperata rincorsa. Per fortuna ci sono due giocatori che non si vedono, ma ci sono sempre quando gioca la Vecchia Signora: si chiamano ORGOGLIO e MENTALITA’ VINCENTE. Ieri erano impersonifacate da due persone che fino ad adesso sono state utilizzate poco, Iaquinta e Giovinco. Vincenzo ha fatto capire, a chi gli fosse sfuggitto, che quando lui viene chiamato in causa non fallisce mai. Mentre Giovinco ha fatto vedere le sue doti, due assist uno più bello dell’altro. La sua situazione mi ricorda tanto quelle della triade “non firmi? giochi poco”  quindi spero che al più presto firmi quel benedetto contratto così possiamo godere, spero tutte le domeniche, delle sue giocate. Alla fine del primo tempo abbiamo rimesso in parità il risultato.

Nel secondo tempo Ranieri toglie Camoranesi e mette Marchisio, il quale aiuta Sissoko a combattere, la squadra sembra più quadrata ma non riesce ad andare in gol, fino alla fine cerchiamo la rete della vittoria ma ci andiamo solo vicini.

Domenica è di nuovo campionato, Juve – Palermo alle 15, ricordiamo a tutti che biglietto Curva Nord + Pullman (partenza da Meda) per questa partita costa SOLO 35 €.

Bate Borisov – Juventus: vivila con noi!

martedì, 30 settembre, 2008

Informiamo tutti i nostri lettori e simpatizzanti juventini che stasera, in concomitanza con la riunione settimanale, verrà trasmessa la partita di Champions League Bate Borisov – Juventus presso la nostra sede. A partire dalle 20.30 troverete numerosi soci e non per seguire tutti insieme questa gara di Champions…

Appuntamento presso:
Bar Eden, via P.Orsi 7, 20036 Meda (MI)

Questa mattina 3 nostri soci ci hanno informato che a Minsk è tutto ok, sono atterrati ieri e sono in attesa di seguire la gara. Juventus Club Meda presente anche in Bielorussia!

Bate Borisov – Juventus

martedì, 30 settembre, 2008

Notte di Coppa Campioni
Notte che non finirà mai
Grande l’emozione che dai
Quando tu vinci per Noi…

Trasferta a Minsk: Bate Borisov-Juventus

sabato, 6 settembre, 2008

Ho ricevuto un’interessante mail da una agenzia di viaggi, in merito alla trasferta di Minsk, viste le difficoltà di organizzazione. Si tratta di un viaggio di 3 giorni, dal 29 settembre al 1 ottobre. Partenza con voli di linea Czech Airlines da Milano Malpensa alle ore 09.15 oppure da Bologna alle ore 06.25 oppure da Roma Fiumicino alle ore 07.45 per Praga. Proseguimento con volo per Minsk alle ore 11.45.  Arrivo a Minsk alle ore 14.30. Sistemazione nelle camere riservate all’hotel PLANETA, situato in ottima posizione nel centro cittadino. Al martedì, visita guidata della città e in serata trasferimento allo stadio di Minsk e sistemazione in Tribuna. Mercoledì alle ore 12.00 trasferimento in pullman all’aeroporto. Partenza con voli di linea Czech Airlines da Minsk alle ore 15.15 per Praga. Proseguimento con voli in connessione per l’Italia. Arrivo a Milano Malpensa alle ore 18.30 oppure a Bologna alle ore 21.40 oppure a Roma Fiumicino alle ore 22.00.

Quota di partecipazione: 690,00 Euro

Maggiori informazioni sul sito TRAVELWAYS

Gli avversari del girone

venerdì, 29 agosto, 2008

Come ho già detto l’urna non è stata benevola con noi, ma questo non vuol dire che siamo capitati in un girone di ferro. L’incognita maggiore è lo Zenit San Pietroburgo che al momento non sta effettuando un campionato strepitoso; il Bate Borisov non può farci paura ed il Real Madrid negli ultimi 2 scontri diretti l’abbiamo sempre eliminato.

Ma andiamo con ordine nel parlare delle squadre.
Iniziamo dal REAL MADRID, c’è poco da dire, è la squadra che ha vinto più Coppe Campioni, ha vinto più di tutti la Liga (Serie A spagnola) è piena di campioni giovani e “vecchi”, ed in più c’è una vecchia nostra conoscenza, Fabio Cannavaro: chissà come verrà accolto dal Comunale. I precedenti tra le due squadre sono molti, negli ultimi 12 anni li abbiamo incontrati 4 volte, negli ottavi (1995/1996), nei quarti (2004/2005), in semifinale (2002/2003) ed in finale (1997/1998). Purtroppo abbiamo perso la finale (gol in fuorigioco di Mijatovic) ma negli altri scontri abbiamo sempre eliminato i Galacticos.

Per quanto riguardo lo ZENIT SAN PIETROBURGO, è diverso, non esistono precedenti tra la Juve e la squadra russa. Il suo palmares è molto scarno, hanno vinto un campionato sovietico (1984), un campionato Russo (2007, quello che gli da la possibilità di partecipare alla Champions League), una coppa sovietica ed una di Russia ed infine la Coppa Uefa (2008). Il giocatore più celebre della compagine Russa è Andrej  Arsavin, giocatore che abbiamo potuto conoscere nell’europeo Austro-Elvetico dove ha attirato su di se gli occhi di molti club. Da non sottovalutare anche l’esperienza dell’allenatore Dick Advocaat.

Il BATE BORISOV è la prima squadra Bielorussa a raggiungere la fase a gironi della Champions League. Precedentemente si era sempre fermato ai preliminari, ha vinto 4 campionati Bielorussi ed una coppa di Bielorussia, non ha giocatori conosciutissimi in rosa, il giocatore più conosciuto a livello europeo “nato” dal Bate Borisov è Aliaksandr Hleb (Arsenal).

Si ricomincia dal Real Madrid

giovedì, 28 agosto, 2008

Si è appena concluso il sorteggio dei gironi di Champions League; il nostro girone è l’H, composto da JUVENTUS, Real Madrid (SPA), Zenit San Pietroburgo (RUS), Bate Borisov (BIE).

Sicuramente poteva andare meglio come sorteggio.

Al più presto un commento sulle 3 squadre che andremo ad incontrare.

Questo il calendario:
Mercoledì 17 Settembre 2008: Juventus – Zenit San Pietroburgo
Martedì 30 Settembre 2008: Bate Borisov – Juventus
Martedì 21 ottobre 2008: Juventus – Real Madrid
Mercoledì 5 Novembre 2008: Real Madrid – Juventus
Martedì 25 Novembre 2008: Zenit San Pietroburgo – Juventus
Mercoledì 12 Dicembre 2008: Juventus – Bate Borisov