Posts Tagged ‘Iaquinta’

Le temutissime pagelle di…

lunedì, 23 marzo, 2009

Roma – Juventus

Buffon 6,5: Un paio di belle parate, per il resto ordinaria amministrazione

Grygera 5,5: Nel primo tempo è messo spesso in difficoltà da Riise e in un’occasione quasi ci scappa il gol. Un po’ meglio nella ripresa, ma deve essere più continuo nell’arco di tutta la partita

Molinaro 6,5: Traccia il solito binario sulla fascia sinistra e mette in mezzo anche un paio di bei palloni

Mellberg 7+: Un grndissimo gol di testa e un muro in difesa, la risposta a tutti quelli che dicevano che non era da Juve. Squadre come Milan, Roma e Fiorentina farebbero carte false per averlo e credo che sarebbe utile anche all’inter visto che Chivu e Samuel hanno sempre problemi fisici

Chiellini 6,5: E’ una sicurezza, anche mascherato non si lascia scappare nessuno e gioca da vero guerriero salvando un gol quasi certo sul tiro di Tonetto

Poulsen 6,5: E’ in grande crescita rispetto ad inizio stagione, si cominciano a capire i motivi per cui è stato acquistato, molta quantità e piedi abbastanza educati

Tiago 5,5: Sembra tornato quello dello scorso campionato, sicuramente è in un periodo di scarsa forma, abbiamo bisogno delle sue geometrie

Salihamidzic 6,5: Sta entrando in forma, conferma la buona prova contro il Bologna con una partita piena di sostanza

Giovinco 6,5: Con le sue accelerazioni costringe gli avversari a commettere molti falli che fruttano solo un cartellino giallo. Suo l’assist per il gol dell’1-0

Del Piero 6,5: Con in campo Giovinco libero di muoversi su tutto il fronte offensivo lui deve sacrificarsi un po’ di più, ma da vero capitano non si tira indietro e solo un salvataggio sulla linea di Riise gli nega il decimo gol in campionato

Iaquinta 8: Da quando è a posto fisicamente è diventato un fiume in piena, travolge tutte le difese con la sua potenza. Due gol che stroncano la Roma

Nedved 7: Premio il bolide che chiude definitivamente la partita. Speriamo rimanga ancora con noi almeno un altro anno, magari part time

Marchionni s.v.: Fa il suo ritorno in campo quando ormai la partita è finita

Ranieri 7: Non era facile mentalmente affrontare una squadra con tantissime assenze senza prenderla sottogamba. Il suo merito è quello di dare le giuste motivazioni e affrontare questa partita come se di fronte ci fosse la Roma di Totti e De Rossi.

Auguri Vincenzo Iaquinta

venerdì, 21 novembre, 2008

Tanti auguri a Vincenzo Iaquinta, attaccante della Juventus e della Nazionale, e in bocca al lupo per la supersfida di domani…sarebbe l’ideale festeggiare con una vittoria!

Borussia Dortmund – Juventus 1-3

lunedì, 28 luglio, 2008

Da mercoledì sera aspettavo questa partita con un unico obiettivo: vedere il colore della maglia di Gigi Buffon. Appena ho intravisto il viola in campo c’è stato un mancamento, ma per fortuna mi sbagliavo…era il portiere del Borussia a indossare quella maglia mentre il nostro Gigi sfoggiava una bellissima maglia nera!
Anche ieri c’è stato un nubifragio a Dortmund…era la squadra di Ranieri! Inutile dilungarsi sulla cronaca della partita che potete trovare su qualsiasi sito sportivo o sui quotidiani, vorrei sottolineare solo alcuni aspetti.
Per la Juve hanno segnato come a Copenaghen Amauri e Iaquinta, quest’ultimo autore di una doppietta. Ma la giocata più bella della partita è stata senza dubbio l’assist di Cristian Poulsen all’attaccante bianconero: un lancio perfetto di 50 metri sul piede di Iaquinta che trova il 3-0 con un pallonetto precisissimo. Era il suo esordio con la maglia juventina, il ragazzo promette molto bene! Ottimo esordio anche per il difensore croato Dario Knezevic, che rientrava da un infortunio subìto durante gli Europei 2008.
Il Borussia è più avanti nella preparazione, ma non ha mai impensierito la porta bianconera, segnando, come accaduto a Copenaghen, solo su rigore nel finale.
Una vittoria davvero convincente in tutti i reparti del campo, con un’ottima prestazione di Legrottaglie in difesa, Salihamidzic e dell’attacco bianconero.
La Juventus tornerà in campo martedì sera allo stadio Olimpico di Torino per il Trofeo TIM contro Milan e Inter. Si inizierà subito alle 20.30 contro i rossoneri privi di Ronaldinho e la squadra perdente giocherà la partita successiva contro i neroazzurri di Mourinho. Biglietti in vendita presso tutte le ricevitorie Lottomatica.