Posts Tagged ‘libro’

PRESENTAZIONE LIBRO “20 Anni di Amore”

giovedì, 31 marzo, 2011

Si terrà martedì 5 Aprile 2011, dalle ore 21.00, la presentazione ufficiale del libro scritto dai ragazzi del Club Meda “1991-2011: 20 anni di amore”. Vi aspettiamo numerosi presso la nostra sede, Bar Eden, via Pietro Orsi 7, Meda.

Contiene numerose foto di questi primi 20 anni al seguito della Juventus, oltre ad aneddoti vari e racconti di chi vive il Club ogni giorno dal 1991.

Anche i giornalisti Claudio Zuliani, Massimo Zampini ed Emilio Targia hanno contribuito a realizzare questo progetto.

Annunci

Una piacevole serata

mercoledì, 10 novembre, 2010

Come da programma, ieri sera presso la Sala Civica del Comune di Meda si è svolto l’incontro con il giornalista Emilio Targia, autore del libro “Heysel 29 Maggio 1985. Prove di memoria”. Oltre ai ragazzi del Club e ai nostri soci, erano presenti anche persone venute da paesi limitrofi, e questo ci ha fatto molto piacere.
Antonio Oleari, scrittore medese, ha introdotto i nostri ospiti (Claudio Zuliani non ha potuto partecipare perchè impegnato a Torino per il compleanno di Del Piero): Emilio Targia, giornalista e autore radiofonico, saggista; Daniele Porro, giornalista TeleLombardia; Alberto Odescalchi, nostro socio.
Emilio ha spiegato come ha scritto il libro, cosa ha voluto raccontare, la difficoltà di mettere insieme gli appunti, i ricordi e le parole di quel 29 Maggio. Ha dato spazio a più voci con le testimonianze di ex-giocatori (uno su tutti Sergio Brio, di cui abbiamo visto anche una intervista), scrittori, politici, giornalisti e altri che quella sera vissero in prima persona la tragedia dell’Heysel.
Si è acceso un dibattito sul ruolo della Juventus, del Presidente Boniperti, sulle colpe, su quello che si poteva fare ma non è stato fatto, su quella Coppa, con numerosi interventi da parte del pubblico. Tutti d’accordo sul fatto che quella tragedia non si può e non va dimenticata.Successivamente abbiamo parlato della tessera del tifoso: anche qui ognuno ha detto la sua opinione, c’è chi è favorevole, e chi invece la considera solo un’operazione di marketing essendo di fatto una carta di credito prepagata. Qualcuno ha suggerito di dare tempo a questa nuova iniziativa, altri sono convinti che le cose peggioreranno.
Dopo una brevissima discussione su Calciopoli (speriamo di arrivare alla verità in tempi brevi), la serata si è chiusa con Emilio che ha autografato e dedicato il libro a tutti coloro che l’hanno acquistato al prezzo speciale di 10,00 Euro. Per coloro che non hanno potuto partecipare alla serata, presso il Club sono disponibili ancora due copie del libro. Chi fosse interessato, basta contattarci tramite email o martedì prossimo al Club.Ringraziamo i nostri ospiti e tutti coloro che sono intervenuti, sperando di ripetere questa inziativa in futuro.

Martedì 9 Novembre ore 21.00

mercoledì, 3 novembre, 2010

PRESSO LA SALA CIVICA DEL COMUNE DI MEDA ALLE ORE 21.15 SI TERRA’ UNA SERATA A CUI PARTECIPERANNO :

EMILIO TARGIA, GIORNALISTA E SCRITTORE, CAPOREDATTORE DI RADIO RADICALE E AUTORE DI “HEYSEL 29 MAGGIO 1985 – PROVE DI MEMORIA” EDITO DA REALITY BOOK

DANIELE PORRO, GIORNALISTA DI ANTENNA TRE E TELELOMBARDIA

CLAUDIO ZULIANI, GIORNALISTA RADIOFONICO E TELEVISIVO, COMMENTATORE DELLE PARTITE DELLA JUVENTUS SU MEDIASETPREMIUM

ANTONIO OLEARI, GIORNALISTA RADIOFONICO E SCRITTORE

DJ ROSS, da “m2o musica allo stato puro”, autore di diversi dischi dance di successo CAPITANO DELLA SQUADRA BENEFICA VARIOUS ARTIST

DURANTE LA SERATA SARA’ PRESENTATO IL LIBRO
“HEYSEL 29 MAGGIO 1985 – PROVE DI MEMORIA”

E SI PARLERA’ DELLA TESSERA DEL TIFOSO
TI ASPETTIAMO!

DURANTE LA SERATA SARA’ POSSIBILE ACQUISTARE IL LIBRO A 12,00 EURO (Il prezzo in libreria è di 16,00 Euro)

Il libro di Stefano Borgonovo – Attaccante nato

giovedì, 15 aprile, 2010

La SLA (sclerosi laterale amiotrofica) è “la Stronza”, come la chiama Stefano Borgonovo, la malattia subdola, di cui non si conoscono cause e cure, che paralizza gradualmente i muscoli. L’8 ottobre 2008, in occasione della partita amichevole Fiorentina-Milan organizzata per raccogliere fondi contro la SLA, Borgonovo ha commosso l’Italia scendendo in campo sulla speciale sedia a rotelle su cui è costretto, Oggi rivela la sua esperienza in un libro, dettato ad Alessandro Alciato attraverso un sintetizzatore vocale governato dal movimento delle pupille. Alla cronaca sconvolgente dell’insorgere dei primi sintomi e della quotidianità della malattia si alterna il racconto della carriera in serie A, ricco di aneddoti sui grandi protagonisti del calcio.
Il libro sarà presentato il 21 aprile, a Milano, alle 17, nella sala Dino Buzzati di via Balzan, per iniziativa della “Gazzetta dello Sport”. 200 pagine, 15,00 Euro

Nicola Legrottaglie “Cento Volte Tanto. Con la fede vivo meglio”

mercoledì, 24 marzo, 2010

Nicola Legrottaglie ci riprova. Dopo il successo del primo libro, da qualche giorno è in libreria “Cento volte tanto. Con la fede vivo meglio”. Una nuova testimonianza di fede e di vita firmata Nicola Legrottaglie, in cui il grande campione racconta come la fede sia la garanzia di una vita più piena, ricca di soddisfazione e di gioia. Nicola affronta le piccole e grandi domande della vita – quelle che sono nate in fondo al suo animo dopo la conversione, ma anche i mille interrogativi che gli hanno rivolto i suoi affezionati lettori dopo il successo del primo libro: cosa significa amare veramente? Qual è il senso della fatica quotidiana che ci è richiesta nel mondo del lavoro? Come affrontare il dolore per la perdita di una persona cara? Come si può credere in un Dio buono e provvidente quando nel mondo c’è tanta sofferenza? Come affrontare una malattia con serenità, senza lasciarsi vincere dalla disperazione? Come trovare la vera amicizia, libera dagli interessi? Come posso accettare me stesso per quello che sono, con tutti i miei limiti? Come accorgersi dei talenti che il Signore ha donato a ognuno di noi, e che ci rivelano qual è la chiamata della nostra vita? Come avere un rapporto vivo e vero con Gesù? Che cos’è la preghiera? Che senso ha la vita? Quale significato ha il mistero della morte? Una confessione a cuore aperto, un coinvolgente percorso di vita, esplorato attraverso gli aneddoti, gli incontri, gli episodi vissuti da Nicola, senza mai far mancare il confronto con la Parola di Dio, per una rilettura della vita, in ogni suo aspetto, con gli occhi della fede.

Nicola Legrottaglie, Cento volte tanto. Con la fede vivo meglio, 193 pagine, 15,00 Euro, Piemme editore

Il nuovo libro di Nicola Legrottaglie: “Ho fatto una promessa”

giovedì, 19 marzo, 2009

ho fatto una promessaUscirà martedì 24 marzo il libro di Nicola Legrottaglie. E’ nato a Gioia del Colle nel 1976. È difensore titolare in una delle squadre più blasonate della serie A, la Juventus, ma a chi oggi gli domanda: «Chi sei?», risponde senza indugio: «Sono fratello Nicola, ho incontrato Gesù, leggo la Bibbia». Come calciatore, ha raggiunto l’apice della carriera nel 2003, quando è stato acquistato dalla società bianconera. Al trionfo in campo si è subito accompagnato il successo mondano, condito da larga fama, belle donne e tanti soldi. Tanto da diventare presto il “fighettino” con le mèches bionde e la fama di tiratardi. Fino a quando un incontro gli cambia la vita: quello con Gesù, che gli fa riscoprire la gioia di credere, di pregare e di vivere rispettando i comandamenti. La sua conversione diventa materia di gossip su tutti i giornali. Ma Nicola non si cura delle voci e delle maldicenze, poiché deve mantenere una promessa fatta da bambino: aveva detto a Dio che, se lo avesse fatto arrivare in serie A, gli avrebbe reso testimonianza. È quello che ha deciso di fare raccontando in questo libro tutta la sua storia.
Ieri sera è stato ospite della trasmissione “Chiambretti Night”, dove ha parlato della sua esperienza di vita iniziata grazie al trasferimento al Siena e all’incontro con Tomas Guzman, ex giocatore della Juventus.

Nicola Legrottaglie, “Ho fatto una promessa”, Edizioni Piemme, pp. 193, 15,50 Euro

Nuovo libro di Marcello Lippi

venerdì, 28 novembre, 2008

Esce oggi 28 Novembre il nuovo libro di Marcello Lippi, intitolato “Il gioco delle idee. Pensieri e passioni a bordo campo”. Editrice San Raffaele, costa 12 euro. Sul magazine della Gazzetta dello Sport di sabato scorso c’era un’anticipazione che parlava del mattino precedente la partita Italia-Germania, semifinale dei Mondiali di Germania 2006, quando Lippi decise di non fare la rifinitura mattutina bensì di tenere un discorso ai ragazzi sulla morte.

Esce la biografia di Gigi Buffon: “Numero 1”

domenica, 16 novembre, 2008

Gigi Buffon - Numero 1Per presentare la sua autobiografia, Buffon sarà ospite del Corriere della Sera domani, lunedì 17 novembre, alle 18, per un incontro con il pubblico in Sala Montanelli insieme al vicedirettore del Corriere, Pierluigi Battista, e a Roberto Perrone. L’ingresso è libero ma con prenotazione obbligatoria (telefonando allo 02 50952880) per la limitatezza dei posti disponibili.
Il libro (Rizzoli, 174 pagine 16 euro, su ibs costa 12,80 euro) non poteva che essere intitolato proprio «Numero 1» ed è un viaggio tra passato e presente di una carriera entusiasmante cominciata prestissimo, con il debutto a 17 anni in Serie A.
Con questa notizia, informo i lettori del blog che prossimamente troverete ogni tanto una recensione di qualsiasi libro che parla della Juventus, che ho letto io o qualche altro collaboratore. Datemi il tempo di leggere la biografia di Gigi, e vi dirò la mia opinione.