Posts Tagged ‘torino’

Juventus-Palermo e Juventus-Cagliari

lunedì, 20 settembre, 2010

Da oggi sono aperte le prenotazioni per la partita di giovedì Juventus-Palermo e per la partita di domenica, Juventus-Cagliari. Non dovrebbe esserci lo sciopero proclamato dai calciatori, ma a causa di ciò non si sa ancora il prezzo del biglietto per la partita di domenica. Per giovedì il biglietto costa 25,00 Euro.
Lo Juventus Club Meda come sempre organizza un pullman: ricordiamo che per tutto il campionato i prezzi del pullman sono fissi e pari a 18,00 Euro per i non soci, 16,00 euro per i soci. E’ possibile anche sottoscrivere l’abbonamento al pullman per tutte le partite di campionato al costo di 220,00 Euro, pagabili anche in due rate (una subito, la seconda all’inizio del girone di ritorno).
Per ulteriori informazioni vi aspettiamo martedì sera alla riunione del Club.

AGGIORNAMENTO: il biglietto per la partita di domenica costa 20,00 Euro, le donne pagano 10,00 Euro, APPROFITTATENE!!

Il Derby di Stringi

mercoledì, 26 agosto, 2009

Lo Juventus Club Meda partecipa al Derby di Stringi!

desss

Nella prima giornata sono stati raccolti da noi tifosi della Juventus 75,25 Euro.
POSSIAMO FARE MEGLIO! E DOBBIAMO FARE MEGLIO DEI NOSTRI CUGINI GRANATA!

Come si presenta lo Stadio Delle Alpi in questo momento

giovedì, 7 maggio, 2009

Stadio Delle AlpiGrazie al nostro amico Stringi, famoso chiosco di panini nella zona pedonale di Corso Sebastapoli, possiamo vedere in questa foto come si presenta lo Stadio Delle Alpi in questo momento: sono spariti pure i piloni, è rimasto solo lo scheletro della casa della Juventus. In quello stadio ho iniziato a seguire la Juve, ho dei ricordi bellissimi, 7 scudetti non si dimenticano, per non parlare delle partite di Champions League. Non vedo l’ora di tornare a giocare su quel terreno, e visto quello che è successo alla Juve da quando ci siamo trasferiti non vorrei che il Delle Alpi si stia vendicando per come è stato trattato.

Juventus – Chelsea

martedì, 10 marzo, 2009

Juventus-Chelsea

Dai ragazzi noi ci crediamo!

Informazioni per il derby Toro-Juve

venerdì, 6 marzo, 2009

Sabato 7 marzo si gioca il Derby della Mole, il secondo della stagione. Questa volta toccherà al Torino ospitare la gara, pertanto ai tifosi bianconeri è stata riservata solo la Curva Sud.
A coloro che hanno acquistato il tagliando e si recheranno allo stadio Olimpico, si ricorda che l’accesso alla Curva Sud sarà possibile esclusivamente arrivando da Corso Agnelli. Pertanto l’ingresso di via Filadelfia dal lato di Corso Unione Sovietica resterà chiuso.
I tifosi che raggiungeranno Torino con i pullman, dovranno arrivare da Sud in Corso Agnelli. Una volta scesi i passeggeri, i mezzi potranno essere parcheggiati nel piazzale Caio Mario.
La Curva Sud è esaurita. I cancelli verranno aperti alle ore 18.00.
I tifosi del toro non hanno acquistato tutti i biglietti a loro riservati, percui non ci sarà il tutto esaurito.

Non essere furioso se lotti per la B…non essere geloso se gioco in Champions League..perchè…perchè…Torino..ha solo una bandiera, è quella….è quella bianconera!

Biglietti per il Derby: Torino-Juventus

venerdì, 13 febbraio, 2009

Toro-JuveCome ha comunicato il Torino sul proprio sito internet, da ieri è possibile acquistare presso alcune ricevitorie Listicket, tra cui la nostra sede che ricordo per l’ennesima volta si trova a Meda, via Pietro Orsi 7, BAR EDEN, i biglietti per il Settore Ospiti (Curva Sud) per il derby della Mole Torino-Juventus in programma sabato 7 marzo alle ore 20.30. Il costo del biglietto è di 30,00 Euro.
E’ bene provvedere subito all’acquisto del tagliando, perchè andranno esauriti nel giro di qualche giorno.
Almeno una ventina di nostri soci hanno già provveduto ad acquistare il biglietto e lo Juventus Club Meda organizzerà un pullman con partenza da Meda verso le 16 e rientro verso l’una di notte. Per informazioni basta venire al martedì sera dopo le 21.00 presso la nostra sede, ma iniziate ad acquistare il biglietto, perchè i posti sul pullman ci sono sempre, i biglietti invece potrebbero finire da un momento all’altro.

E’ consultabile l’elenco dei PUNTI LISTICKET abilitati alla vendita dei tagliandi per il derby .

Primavera: Torino – Juventus 0-3

lunedì, 2 febbraio, 2009

Altra grande prestazione della Primavera bianconera.
Impegnata domenica mattina nel posticipo Sky della terza giornata di ritorno del campionato girone A, la squadra di Maddaloni non ha deluso le aspettative e ha travolto con un eloquente 0-3 i cugini granata.
Partita decisa dopo pochi minuti dal fischio iniziale.
Dopo appena nove minuti è la stella spagnola Yago Falquè ad insaccare di sinistro beffando l’esperto portiere avversario Fontana.
Altri tre minuti ed arriva il raddoppio.
Palla messa in mezzo dalla destra, vi si avventa capitan Castiglia, che con un bel destro dal limite dell’area insacca nell’angolo basso a sinistra.
Per il ragazzo di Ceva è il classico goal dell’ex, festeggiatissimo dalla panchina bianconera che entra in campo per abbracciare il proprio capitano.
Alla mezz’ora del primo tempo tocca invece a Simone Esposito chiudere la pratica, involandosi sulla destra ed insaccando di esterno destro sull’uscita bassa di Fontana.
Grazie a questa netta vittoria e al contemporaneo pareggio dell’Empoli, la squadra di Maddaloni riprende quattro punti di vantaggio sui toscani, che devono tuttavia recuperare una partita.
Prossimo appuntamento mercoledì, dove a Chisola arriva il Cagliari che tenterà di ribaltare il 3-1 insaccato in Sardegna che garantisce ai bianconeri un piede in semifinale di Coppa Italia.

Primavera: domenica il derby Torino-Juventus

venerdì, 30 gennaio, 2009

Finalmente è ora di derby.
Domenica mattina alle ore 11.30 con diretta Sky, infatti, le compagini Primavera di Torino e Juventus si sfideranno nell’attesissima stracittadina valevole per la terza giornata del girone di ritorno del campionato.
Appuntamento per l’occasione allo stadio Primo Nebiolo di Torino, finalmente agibile dopo i lavori di sgombero dalla neve caduta e di messa in sicurezza dell’impianto.
Classifica che vede la Juve capolista solitaria (con una partita in più rispetto all’Empoli secondo) a 32 punti, Torino settimo a quota 20.
Ricordiamo che nella partita di andata la Juventus surclassò i cugini con un nettissimo risultato di 3-0, che non sarebbe male ripetere domenica…

Domani partono i lavori per il nuovo stadio

mercoledì, 19 novembre, 2008

Nuovo stadio JuventusC’è un conto alla rovescia sul sito della Juventus che scade domani. Si tratta del nuovo stadio. Il 20 ottobre 2008 il Consiglio Comunale di Torino ha approvato la variante al piano di intervento sull’area Delle Alpi: un passo fondamentale verso la realizzazione del nuovo stadio. A fine mese partiranno i primi lavori di demolizione. Sta nascendo una nuova era per l’area della Continassa che si trasformerà in un vero e proprio polo di interesse, con lo stadio bianconero come punta di diamante.
Il nuovo stadio avrà 40.200 posti distribuiti in un impianto che non prevede la pista di atletica. La caratteristica più importante è l’avanzamento delle tribune verso il campo. Basti pensare che la distanza minima dal terreno di gioco, che al Delle Alpi era di 28 metri, nel nuovo impianto sarà poco meno di 9 metri. Uno stadio per il calcio, che consente ai tifosi di vivere la partita da protagonisti e che prenderà forma nei prossimi mesi. Dopo i primi lavori di demolizione previsti per fine mese, proseguirà la collaborazione con tutti gli enti locali per ottenere i permessi necessari a costruire. Se questo iter sarà rispettato, a febbraio 2009 sarà scelto il “contractor”, ovvero la società che eseguirà i lavori di costruzione, il cui inizio è previsto per il mese di aprile. Il nuovo stadio ospiterà le partite interne della Juventus dalla stagione 2011/2012. L’azienda Sportfive ha l’incarico di trovare lo sponsor che darà il nome al nuovo stadio.

Clicca qui per vedere lo speciale sul sito della Juventus

Stadio Delle Alpi, quanti bei ricordi…

venerdì, 31 ottobre, 2008

Domenica 5 ottobre, con il concerto di Vasco Rossi, si è svolto l’atto finale della breve vita dello stadio Delle Alpi di Torino.

Il giorno successivo infatti sono cominciati i lavori di demolizione e speriamo di costruzione della nuova casa della Juventus.

Confesso che mi dispiace un po’ vedere andare a pezzi lo stadio in cui ho assistito dal 1990 a quasi tutte le gare interne della Juve, lo stadio in cui ho goduto insieme ai miei amici per le molte vittorie e dove ho visto giocare con la maglia bianconera campioni come Vialli, Zidane, R. Baggio, Deschamps, Paulo Sousa, Hassler, Kolher, Moller e tanti altri, senza dimenticare quelli che fanno ancora parte della nostra rosa.

A differenza della maggior parte dei tifosi e dei media io ho sempre sostenuto che il “Della Alpi” era uno stadio bello, comodo sia per le via d’accesso che per la visione della partita, sicuro e adatto anche per le famiglie con l’unico grande difetto della pista di atletica costruita per incassare i soldi delle sovvenzioni del CONI.

Mi piaceva andarci tutte le domeniche casalinghe per la Juve e i mercoledì di coppa, li si scherzava con gli amici, il clima era molto più disteso e di festa rispetto a quello che vivo all’Olimpico: non mi piace quello stadio, è piccolo, brutto e non è poi così vero che si vede meglio. Io infatti vado quasi sempre al terzo anello (sarebbe meglio chiamarlo anellino) per capire qualcosa della partita; in basso si vedono meglio i giocatori, questo è certo, ma del gioco si capisce veramente poco…questione di abitudine probabilmente.

Ma queste sono considerazioni personali, la cosa importante è che finita l’opera di demolizione comincino i lavori per costruire il nuovo stadio, sperando che sia migliore del vecchio Delle Alpi e che sia adeguato per ospitare una grande squadra come la Juve e che finalmente sia il NOSTRO STADIO e i granata ci vengano solo come ospiti al pari dei tifosi di tutte le altre squadre.